Vacanze con bambini: 10 must have

vacanze con bambini

Vacanze con bambini: un’esperienza bellissima, ma a volte può rivelarsi stressante.

Un viaggio è un’occasione unica per evadere dalla vita quotidiana e riacquistare un po’ di serenità.
Ad ogni modo qualunque sia la vostra destinazione dovete sempre essere pronti a qualsiasi situazione e inconveniente soprattutto se viaggiate con bimbi ancora piccoli e poco autosufficienti. Un buon punto di partenza è quello di preparare con largo anticipo tutto il necessario pensato per ogni evenienza.

Eccovi allora una lista dei 10 must have per i vostri bambini con la valigia.

  1. Documenti: dovete essere sicuri di portare con voi tutti i documenti di riconoscimento e circolazione sia per voi che per i vostri bambini. Ora infatti non basta più mostrare solo quelli dei genitori e potreste incorrere in spiacevoli ritardi e incomprensioni.
  2. Abbigliamento: dovete essere sempre pronti ai cambi di clima, anche se la vostra destinazione è tendenzialmente calda non scordate di portare una maglia più pesante, un body e un paio di scarpe chiuse. Se andate al mare portate almeno tre costumini da cambiare durante il giorno, potrete lavarli la sera in hotel e ritrovarli asciutti il mattino seguente.
  3. Accessori strategici: una bandana o un cappellino sono essenziali se è prevista un’esposizione al sole ripetuta, è utile portare anche una copertina o un asciugamano di cotone delicato per coprire i vostri bambini durante il riposino. Se hanno i capelli lunghi non scordate mollettine colorate e fermagli.vacanze con bambini
  4. Crema solare e medicinali: la crema solare è essenziale per proteggere la pelle delicata dei più piccoli, sceglietene una a protezione alta 50 o 30. E’ importante anche avere con un sé un piccolo kit di pronto intervento con cerotti, acqua ossigenata e medicine di prima urgenza come la tachipirina.
  5. Un mini valigia o zainetto: preparata una piccola valigia da far portare al vostro piccolo, all’interno mettete i suoi giochi preferito o un paio di mutandine e calzini. Lo farà sentire più grande e responsabile.
  6. Libri o guide: oltre a distrarlo con la lettura e a contenere in questo modo le sue energie, con l’acquisto di guide turistiche per bambini lo renderete più partecipe della vacanza e lo aiuterete a memorizzare i luoghi visitati con più piacere e attenzione.
  7. Diario: potrà annotarci su tutti i momenti più belli della vostra permanenza. Se non sa ancora scrivere potrete farlo voi al posto loro chiedendoli di inserire dei disegni e leggendogli le vostre annotazioni.
  8. Shampoo e bagnoschiuma secco: per lavarli velocemente anche senza l’uso dell’acqua, non scordate anche creme e ciprie per il post doccia.
  9. Assicurazione sanitaria: se viaggiate fuori dall’Italia è essenziale in caso di emergenze.
  10. Caramelle gommose: sono utili a compensare ed evitare il mal d’orecchio in aereo o lungo le strade di montagna.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.