Alberto Guardiani & WallPaper 2013, il cocktail per la nuova collezione

alberto-guardiani-wallpaper-2013

Davvero grande successo ed affluenza per il cocktail party organizzato durante il Salone del Mobile 2013 dalla maison italiana leader nelle calzature e pelletteria Alberto Guardiani.

Si è rinnovata infatti la collaborazione con il magazine internazionale di design Wallpaper* con una nuova collezione flash di accessori da viaggio disegnata da André Klauser.

La capsule si ispira a tutti coloro che come noi amano viaggiare ed è realizzata con un elegante e innovativo canvas “tessuto Schoeller”. Adoriamo la borsa borsa weekend dotata di multi- comparto la cui forma e i dettagli del fondo prendono ispirazione dalle suole e tomaie dei mocassini.

Oltre al borsone da viaggio, all’iPad Case ed agli astucci la collezione si impreziosisce delle calzature già lanciate nel 2011 ma ora rivisitate con nuove forme e colori inserendo una gamma di cinture commissionate al designer di Losanna Xavier Perrenoud.

Cosa sappiamo di André Klauser? Bè basta dire che ha studiato al Royal College of Art di Londra e lavorato con Jasper Morrison.Ora ha un proprio studio nell’East London ed in passato ha attirato l’attenzione dello staff di Wallpaper* con la sedia eco-friendly “Mechano” e il versatile “Trivet Stick” che da mestolo diventa sottopentola.

Queste le sue affermazioni sulla nuova capsule collection: “Cuore della collezione è la borsa weekend. Le sue dimensioni sono perfette per il necessario di un breve viaggio e allo stesso tempo sono ideali come bagaglio a mano in aereo.

La forma della borsa si ispira alle sacche da viaggio diventate un must-have negli ultimi anni. Il suo design prende spunto dai dettagli e dai materiali classici e al tempo stesso innovativi della maison“.

alberto-guardiani-wallpaper-2013
alberto-guardiani-wallpaper-2013
alberto-guardiani-wallpaper-2013
IMG_3217
alberto-guardiani-wallpaper-2013
alberto-guardiani-wallpaper-2013
alberto-guardiani-wallpaper-2013

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.