Arredare cameretta bambini 6 anni, i nostri consigli

Oggi vi vogliamo parlare di come arredare la cameretta bambini 6 anni in modo esteticamente bello, ma anche funzionale

La stanzetta dei bimbi è in continua evoluzione; è forse la parte della casa che, negli anni, subisce i maggiori cambiamenti. Questo è assolutamente normale: loro crescono, i loro spazi si evolvono per adattarsi alle nuove esigenze. Ecco quindi un argomento molto interessante per tutti i genitori: come arredare la cameretta bambini di 6 anni?

In queste scelte non incidono solo le esigenze di crescita del bambino, ma anche le sue passioni che cambiano col tempo. La cameretta dovrebbe quindi essere lo specchio di tali passioni.

A 6 anni certamente gli interessi di un bimbo o di una bimba non sono più quelli che aveva quando ne aveva, ad esempio, tre o due. E spesso accade che, quando sono così piccoli e ancora non sanno esprimere dei gusti personali, sia il genitore a scegliere per lui o lei.

Per non contare infine l’esigenza di rispecchiare lo stile della casa…insomma arredare la cameretta bambini 6 anni sembra facile, ma non lo è! Come procedere?

Come arredare cameretta bambini 6 anni senza spendere una fortuna: puntate su pezzi basici

Il nostro primo consiglio è quello di individuare dei complementi d’arredo che possano accompagnare i bimbi nel loro percorso di crescita. Investite maggior denaro nella realizzazione o nell’acquisto di prodotti di qualità che possano durare nel tempo e che rimarranno fissi nella stanzetta; meglio se optate per colori neutri (bianco, avorio), per poi giocare con i colori attraverso la scelta dei tessili.

Alcuni esempi:

  • armadio su misura da realizzare della misura più grande possibile (ricordate, lo spazio non basta mai!)
  • mensole porta oggetti, collocate già ad un’altezza media, che possa andare bene per quando saranno più alti. All’inizio vi servirà per riporre giocattoli, successivamente libri, videogiochi ecc
  • sacchi portagiochi: quando sono piccoli vi serviranno come il pane, poi saranno perfetti come portabiancheria

Adattare la cameretta bambini 6 anni

Per venire incontro alle esigenze specifiche dell’età, coinvolgete i vostri bimbi nella scelta dei complementi d’arredo. In base al loro colore preferito, individuate i giusti complementi tessili: tende, cuscini, copri piumoni, tappeti.

Per dare maggior movimento alla stanza, giocate con due o più tonalità della medesima tinta.

Ciò che dovrete sicuramente cambiare invece è il letto; a quell’età infatti ormai non si usa più il lettino con le sbarre, quindi la spesa più importante è proprio questa. Non lesinate, ricordate che è un arredo che durerà a lungo nel tempo.

Infine non dimenticate la scrivania! Essenziale ora che iniziano la scuola, per fare i compiti ed abituarli da subito allo studio individuale.

Insomma, spazio alla fantasia, ma soprattutto alla personalizzazione per la cameretta dei vostri seienni!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.