Arredare il bagno: idee salvaspazio per una stanza da bagno funzionale

stanza da bagno-arredare il bagno

Devi ristrutturare e arredare il bagno? Piantina alla mano, puoi divertirti a pensare come disporre i vari elementi di arredo della stanza da bagno.

Puoi farlo da sola, tenendo presenti alcune dritte necessarie. Non sempre hai bisogno di più spazio, a volte hai solo bisogno di organizzarlo meglio.

Occhio agli spazi minimi della stanza da bagno

Per vaso e bidet affiancati occorrono cm 120, se sono uno di fronte all’altro lascia tra loro cm 60 • Davanti al lavabo servono minimo cm 45 • Se vaso e lavabo si fronteggiano prevedi cm 70 di passaggio • Tra vasca e parete a fianco lascia cm 55, se alla parete sono installati vaso e bidet, tra loro e la vasca servono 40 cm.
 
stanza da bagno-arredare il bagno-Bagni-eleganti
 

Lasciati ispirare nell’arredare il bagno

Quando devi ristrutturare il bagno, parti visitando vari showroom multimarca che offrano una gamma completa di prodotti (dalle piastrelle ai sanitari agli scaldasalviette). Prediligi quelli che hanno degli allestimenti dai quali prender spunto.
Oggi bastano 2 metri quadrati per realizzarne uno ben fruibile e funzionale, magari quello per gli ospiti, giocando con pezzi furbi che sfruttano lo spazio al millimetro.
 
stanza da bagno-arredare il bagno-Scaldasalviette-stendibianche
 
Ad esempio, ci sono in commercio degli scaldasalviette che sono anche stendibiancheria, alcuni sanitari davvero minimi e box doccia con la porta che scorre solo sul binario superiore: pulire il piatto è più facile.
Se lo spazio è di taglia media (almeno 3,5mq) puoi sfruttarlo per renderlo bagno-lavanderia: esistono dei mobili contenitori che la nascondono completamente, lasciando le linee pulite e semplici. Mi raccomando: non soffocare gli spazi con mille mobiletti, mensoline e appendini. Avrai subito una sensazione di affollamento e disordine. Il bagno deve essere semplice, facile da pulire e funzionale.
 
stanza da bagno-arredare il bagno-Rivestimenti-alternativi
 
Rivestimenti che colpiscono
Chi l’ha detto che le pareti dei bagni devono essere rivestite con le classiche piastrelle? Io per il mio ho optato per una vernice bianca lavabile, che rende l’ambiente super minimale e pratico. Si può anche scegliere la resina, il legno o la fibra di vetro, addirittura la vernice lavagna. Sono tutti materiali alternativi che ti permettono di personalizzare al massimo l’ambiente.
Benessere
I bagni contemporanei sono sempre più orientati al benessere e alla cura della persona, quindi via libera a docce multifunzione, specchi per la diagnosi del viso, saune o bagni turchi rilassanti. Infine, per arredare come una spa, scegli gli accessori giusti: opta per asciugamani morbidissimi, meglio se arrotolati e sistemati accanto alla vasca insieme ai sali da bagno profumati.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.