Baby beauty: proteggete i vostri bimbi, leggete bene l’etichetta

Baby product assortment

Qualche giorno fa leggevo un post scritto dalla bravissima Valentina Grispo su Beauty and the city riguardo una sostanza la Cocamide DEA, ottenuta per reazione degli acidi grassi dell’olio di cocco con la dietanolammina.

Bè secondo alcuni ricercatori questa sostanza provocherebbe il cancro infatti in California è stata bandita.

Sono subito andata in bagno per controllare i miei prodotti che utilizzo quotidianamente ed ho fatto la scoperta del secolo: alcuni prodotti che utilizzo per Claudio hanno proprio questa sostanza tra gli ingredienti.
Non farò nomi però è alquanto sconcertante trovare questi riscontri negativi, in prodotti per bambini, che tra l’altro, dovrebbero essere bio e naturali.
Non so proprio cosa pensare, se crederci o meno e se diventare da oggi maniaca dell’INCI; una cosa è certa, per quanto possibile voglio tutelare la pelle e la salute di mio figlio, quindi largo a prodotti nati consapevolmente per loro.
Voi ne conoscete alcuni da suggerire?


Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.