Attività fisica: quando è meglio farla?

attività-fisica

Attività fisica: meglio farla di mattina o di sera?

Quando fare attività fisica? Di mattina o di sera?

Questa è la domanda che si pone la maggior parte delle persone che si allenano costantemente.

Allenarsi di mattina è la preferenza di molte persone, che associano l’allenamento all’esercizio mattutino, pensando che sia di grande aiuto a risvegliare il corpo ed il metabolismo. Effettivamente è così.

Se vi allenate di mattina, avrete la carica giusta per affrontare tutta la giornata. Sarete felici ed energici. Insomma tutte le giornate inizieranno con il piede giusto!

attività-fisica

Per chi non riesce ad allenarsi di mattina, perché proprio non ce la fa a svegliarsi presto, niente paura, pomeriggio o sera vanno bene allo stesso modo per allenarsi.

Ci sono infatti degli studi che affermano che il momento giusto per allenarsi non esiste.

Tutto dipende dal nostro orologio corporeo, dalle nostre abitudini e e dai nostri impegni.

Vi dirò di più, al contrario del pensiero di molti, si è misurato che alcuni allenamenti mattinieri non erano più prestanti rispetto a quelli della sera. Ecco perché non c’è un orario per allenarsi, l’importante è fare attività fisica, il quando è secondario!

Dobbiamo solo imparare ad ascoltare il nostro corpo e la nostra mente.

Allenarsi di mattina

Se una persona fa allenamento costante il suo metabolismo imparerà comunque a bruciare i grassi (e non gli zuccheri) e il corpo dimagrirà e si tonificherà comunque.

Se il vostro obiettivo è quello di dimagrire, l’ideale sarebbe l’attività fisica mattutina. Questo perché di mattina, dopo il digiuno notturno, induciamo il nostro corpo a bruciare più grassi e zuccheri.

Inoltre il nostro metabolismo verrà di gran lunga accelerato sia durante che dopo l’allenamento, soprattutto se il vostro è un allenamento che prevede un lavoro di pesistica combinato ad un lavoro aereobico.

Curiosità: sapevate che l’allenamento mattutino costante riscalderà il vostro corpo, aumentandone la temperatura corporea. Questo elemento, se costante, vi permetterà di percepire meno freddo nelle stagioni invernali.

 

attività-fisica

 

Allenarsi di sera

Fare attività fisica di sera può portare benefici differenti. Se di mattina si è più energici, di sera i muscoli sono più forti. Fare attività fisica di sera ha un impatto maggiore sul corpo in termini di forza. Questo succede perché a fine giornata i muscoli sono più caldi.

Se il vostro obiettivo è quello di aumentare il volume muscolare, allenatevi di sera!

Il maggior vantaggio di fare attività fisica di sera è sicuramente quello di riuscire a scaricare l’eventuale stress accumulato nel corso della giornata.

 

Pranzi ipocalorici, in forma per l’estate!

pranzi-ipocalorici

E’ ufficialmente iniziato il count down per la prova costume e quel maledetto rotolino in più proprio non vuole andare giù…è ora di mettersi a dieta! Con i nostri consigli sui pranzi ipocalorici sarà una passeggiata!

I pranzi ipocalorici ti permettono di mantenere un corretto equilibrio nutrizionale e allo stesso tempo un basso apporto di calorie.

I nutrizionisti sono concordi nel raccomandare che venga rispettata la regola dei 5 pasti al giorno. E questo sia per evitare che il metabolismo rallenti, sia che possano sopraggiungere attacchi improvvisi di fame.

Non c’è nulla di più sbagliato che saltare un pasto e poi tuffarsi su cibo spazzatura: snack salati, merendine, bibite gassate sono quanto di più nocivo possa esserci per la nostra linea! Specialmente i pasti principali vanno sempre consumati, se possibile dedicandovi il giusto tempo.

pranzi-ipocalorici

Ecco quindi alcune ricettine golose per gustare deliziosi pranzi ipocalorici, perfetti sia da preparare a casa sia da portare con voi in ufficio!

Per chi pranza a casa

Se avete la possibilità di tornare a casa all’ora di pranzo potrete preparare in tutta tranquillità i vostri sfiziosi pranzi ipocalorici. Ecco delle piccole idee gustose da preparare a casa.

Riso leggero alle zucchine

La prima ricetta di pranzi ipocalorici unisce al piacere per gli occhi il piacere per il palato…un “finto” risotto, aromatizzato al curry, cremosissimo e superlight!

Ingredienti per 4 persone

180 gr riso arborio

10 gamberetti già sgusciati

2 zucchine

1 bustina di zafferano

1 bicchiere di vino bianco secco

1 cucchiaio olio EVO

q.b. curry in polvere

sale e pepe

Preparazione

Lavate e tagliate le zucchine a pezzettini, quindi mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Fate cuocere le zucchine in una padella larga con il cucchiaio di olio e sale, così butteranno subito l’acqua di vegetazione e non dovrete aggiungere altro olio.

pranzi-ipocalorici

Fate saltare le zucchine per qualche minuto e poi sfumate con il vino. A metà cottura aggiungete anche i gamberetti e proseguite.

Nel frattempo, calate il riso nell’acqua bollente e fatelo lessare; quando è ancora al dente (mancheranno un paio di minuti al termine), scolatelo, unitelo alle zucchine insieme ad una tazza di acqua di cottura, il curry, lo zafferano ed una spolverata di pepe.

Fate mantecare e servite caldo!

Straccetti di pollo pomodorini e capperi

Una deliziosa proposta di secondo a base di pollo sono questi deliziosi straccetti, ottimi e con pochissime calorie!

Ingredienti per 4 persone

200 gr petto pollo o tacchino

6 pomodorini freschi più due cucchiai di pomodorini datterini in scatola

1 spicchio aglio

1 cucchiaio capperi

Farina q.b.

Olio EVO q.b.

Sale

Preparazione

Fate rosolare uno spicchio d’aglio in poco olio, quindi unite i pomodorini, i capperi ed il sale e lasciate cuocere.

Tagliate i petti di pollo a striscioline sottili, infarinateli leggermente, quindi uniteli ai pomodorini e fate cuocere per circa 10 minuti.

Per chi pranza fuori casa

Se a pranzo siete sempre di corsa, o non avete pausa e siete costrette a rimanere in ufficio, niente paura! E’ possibile preparare dei pranzi ipocalorici da gustare anche qui!

Insalata fredda di orzo

Veloce da preparare e pronta da mangiare ovunque siate, questa insalata fredda di orzo vi conquisterà al primo boccone!

Ingredienti per 4 persone

500 gr orzo perlato

3 zucchine

300 gr pomodorini

q.b. succo di limone

qualche manciata di foglie di basilico e di prezzemolo

una manciata di olive nere

q.b. olio EVO

sale

Preparazione

Cuocete l’orzo in abbondante acqua salata, secondo i tempi indicati sulla confezione. Scolatelo e fatelo raffreddare sotto l’acqua fredda, quindi conditelo con poco olio d’oliva.

pranzi-ipocalorici

Lavate le verdure e tagliatele: a fiammifero le zucchine, a pezzetti i pomodorini. Unitele all’orzo.

Tagliuzzate basilico e prezzemolo ed uniteli all’orzo, insieme alle olive denocciolate. Completate con succo di limone ed olio, quindi salate e lasciate insaporire in frigo per un paio d’ore.

Polpette o Burger di ricotta e spinaci

Una gustosa proposta di secondo a base di verdure per completare i vostri pranzi ipocalorici fuori casa sono queste deliziose polpette a base di ricotta e spinaci. Schiacciandole un po’ si ottengono dei deliziosi burger, ottimi per farcire panini!

Ingredienti  per 4 persone

250 gr ricotta

300 gr spinaci freschi

1 uovo

1 cucchiaio pangrattato

1 cucchiaio parmigiano grattugiato

Sale e pepe

Olio EVO q.b.

Preparazione

Pulite bene gli spinaci e fateli lessare a fuoco dolcissimo con una tazza d’acqua ben coperti per circa 10 minuti. Quando saranno cotti, fateli raffreddare, strizzateli bene e tagliateli con un coltello.

Poneteli quindi in una ciotola con la ricotta, l’uovo, il parmigiano, sale e pepe. Mescolate bene il composto e all’ultimo aggiungete il pangrattato: regolatevi in base alla consistenza, deve venire non troppo asciutto ma abbastanza compatto da formare delle polpette.

pranzi-ipocalorici

Formate quindi delle palline (o delle schiacciatine) e ponetele sulla teglia da forno, spennellandole con un pochino di olio. Fate cuocere in forno caldo ventilato a 180 gradi per circa 15 minuti.

Snellire le gambe: ecco qualche consiglio utile

snellire-le-gambe-ecco-qualche-consiglio

Snellire le gambe: un problema che affligge ogni donna.

Snellire le gambe e averle perfette è il sogno di tutte. Purtroppo però sono la parte del corpo più predisposta all’accumulo di grassi, liquidi in eccesso, cellulite e ritenzione idrica. Insomma un vero e proprio incubo per noi donne che guardandoci allo specchio vorremmo avere delle gambe snelle e toniche per poter indossare un bel vestitino.

snellire-le-gambe-ecco-qualche-consiglio

Snellire le gambe: how to do?

Per snellire le gambe ed evitare che si accumuli grasso su gambe e glutei, bisogna :

  • diffidare da pillole miracolose
  • ridurre i cibi grassi e poco sani, quindi insaccati, fritture, piatti ricchi di sale o di zucchero
  • limitare pane e pasta, cercando di prediligerli a pranzo piuttosto che a cena, in cui è meglio sostituirli con pesce, carne e verdura
  • bere tanta acqua, almeno 2 litri al giorno per eliminare le tossine, drenare le gambe e il corpo in genere, idratarsi è davvero importantissimo
  • fare attività fisica di qualsiasi tipo, che non sia per forza in palestra, va bene correre, andare in bici, saltare la corda, fare jogging, box, nuoto
  • prendersi cura del proprio corpo, ritagliandosi dei momenti per sé, in cui poter fare dei massaggi drenanti contro la ritenzione idrica, o anche dei fanghi fai da te
  • a fine doccia mettere le gambe sotto un getto d’acqua fredda per riattivare la circolazione

Quali esercizi fare per snellire le gambe ?

L’esercizio migliore per snellire le gambe e avere dei glutei da invidia è senza dubbio lo squat. Facile e veloce, si può fare ovunque senza la necessità di recarsi necessariamente in palestra. Ma fare solo squat non basta a tonificare il muscolo e a combattere gli inestetismi. L’ideale sarebbe correre per almeno 20/30 minuti oppure saltare la corda per 10 minuti e poi fare qualche serie indicata per le gambe. Per esempio un ottimo alleato dello squat è l’affondo, esercizio che con l’aggiunta di qualche pesetto potrebbe portare notevoli risultati.

Questi sono tutti consigli utili per snellire le gambe, ma la cosa più importante è la costanza. Solo con costanza e determinazione è possibile raggiungere un buon livello ed aspirare ad avere un corpo tonico e muscoloso. E soprattutto non bisogna fare attività senza seguire una dieta sana e vice versa, si deve essere completi e adottare questi consigli come stile di vita.

snellire-le-gambe-ecco-qualche-consiglio