Bouquet sposa originali: la mia scelta

Acconciatura, velo e vestito non bastano per completare l’outfit da matrimonio, il tocco finale lo donano i bouquet sposa originali.

fiori sono un elemento chiave nel giorno del “sì” per la cerimonia e per il ricevimento.
Decorano, creano la giusta atmosfera, quindi mai sottovalutarli e prendeteli conformi alla vostra tipologia di matrimonio.
I tocchi floreali caratterizzano la sposa, perchè allora non puntare su bouquet sposa originali?

Tipologie bouquet

Il bouquet dovrà:

  • abbinarsi bene al vestito
  • tener conto della fisicità della sposa
  • farle fare un gran figurone!

Se il tuo sogno nel cassetto è trasformarti per un giorno in vera principessa delle favole, scegli un bouquet dalla forma tondeggiante e con rose, peonie e tulipani tagliate a gambo corto.
bouquet sposa originali
Questo bouquet è un ever green che non passa mai di moda! Quindi se avete paura di osare, con questo non potrete mai sbagliare.
Per principesse più glamour le peonie e ortensie faranno assolutamente da padrone!
Ma la vera novità del 2017 sono bouquet sposa originali ispirati all’industrial design, con composizioni geometriche, talvolta asimmetriche, che lasciano tutti a bocca aperta.
Per questo tipo di bouquet sono perfetti calle o dalie. Parola d’ordine: OSARE!
 
La tendenza 2016 boho chic ritorna anche nel 2017 con spose in stile hippie chic con delicati bouquet con fiori e rami di piante semplici – per lo più campestri.
bouquet sposa originali
La semplicità continua a trionfare con piccole margherite, lavanda, camomilla e rami di ulivo ed eucalipto, fiori che sembrano essere appena stati colti e tenuti insieme da rafia o addirittura da fili di spago.
Al bouquet in stile country – a gambo corto – si affianca uno con fasci di fiori a stelo rigorosamente lungo, come lavanda e girasoli, uniti a rami di piante come l’ulivo.
Il 2017 sarà caratterizzato da un trend fresco e originale: il bouquet total green, composto da soli rami di piante, foglie e germogli.
Infine il bouquet in stile domo o bundu, per le spose boho di ultima generazione, con fiori mescolati ad inserti di pezzi di stoffa.
bouquet sposa originali

Fiori da matrimonio

Parliamo ora dei fiori da matrimonio suddivisi per mese:

  • maggio: rosa, pisello odoroso, tulipani ed ortensia
  • giugno: peonia – in Oriente è considerata un portafortuna per un matrimonio felice – ginestra, bocca di leone e ranuncolo, margherite e lavanda.
  • luglio: iris – un antico simbolo orientale contro le influenze negative che rappresenta positività, buoni sentimenti e fiducia- Lisianthus, Lilium e Amaryllis.
  • agosto: lavanda, rose, peonie, tuberosa, gelsomino del Madagascar, Alstroemeria – nota anche come Giglio peruviano – orchidea e fiori d’arancio – simbolo di fertilità.
  • settembre: girasoli – segno di vitalità e gioia, Aster –simili alle margherite – e calle.

I fiori da matrimonio sono una scelta personale, valutate però la stagionalità per ogni tipologia scelta, determinerà il conto finale dal fioraio.
Se volete evitare sorprese da capo giro, attenetevi a queste dritte, farete comunque una bellissima figura!
Io ho scelto – come si può vedere dalla foto – per il mio grande giorno, un bouquet con roselline bon bon, che si abbinava perfettamente all’outfit scelto.
bouquet sposa originali
Essendomi sposata a luglio, il fioraio mi ha consigliato una composizione di Lisianthus e Lilium per chiesa e sala.
bouquet sposa originali
Non mi sono minimamente pentita della scelta, i fiori sono rimasti freschi tutta la serata nonostante ci fossero circa 30°di sera.
Il bouquet ho preferito seccarlo e conservarlo…fa sempre un bel figurone, almeno per me 😉
bouquet sposa originali

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.