Bridgerton 2: il nuovo capitolo della serie più amata

La nuova stagione dell’acclamatissima serie Netflix è approdata sui nostri schermi: Bridgerton 2 è finalmente in onda…e non vedevamo l’ora!

Uno dei successi seriali più eclatanti degli ultimi anni sta per tornare: Bridgerton 2, la seconda stagione della serie Netflix prodotta da Shondaland, ha fatto il suo debutto lo scorso 25 marzo, ed è già un successone.

Non vogliamo assolutamente svelarvi (troppo) di questa nuova, succosissima stagione, per non togliervi la sorpresa di questo nuovo corso. Vi diciamo solo che nel secondo capitolo dell’adattamento dei romanzi di Julia Quinn si cambia protagonista: a tenere banco questa volta è Anthony Bridgerton, il visconte interpretato da Jonathan Bailey, il quale finalmente si è deciso a mettere fine alla sua vita di scapolo e scegliere “con la testa e non solo con il… cuore” la sua futura moglie.

L’effetto super fusto è assicurato, dato che il nuovo fascinoso protagonista maschile ha poco da invidiare al tanto sospirato Duca di Hasting (che, vi togliamo subito l’illusione, non comparirà in questa stagione…lo sappiamo, ci siamo rimaste male anche noi, ma per fortuna abbiamo di che consolarci).

Bridgerton 2

Bridgerton 2: i nuovi personaggi femminili

In sostituzione dell’eterea Daphne, anch’ella poco presente in questa seconda stagione, arrivano due nuovi personaggi, le sorelle Kate e Edwina Sharma, interpretate rispettivamente da Simone Ashley e Charithra Chandran.

Anthony inizia a corteggiare Edwina, che ha l’età e la posizione sociale perfetta per quello che deve essere anche un matrimonio di rappresentanza. Il giovane uomo, però, deve conquistarsi la fiducia anche di Kate (e del suo cane Newton): la ragazza infatti fa praticamente da tutore alla sorella minore (anzi, sorellastra…non vi sveliamo troppo!), ma finirà per innamorarsi di Anthony.

I due quindi si troveranno coinvolti in una storia d’amore le cui potenzialità scandalistiche sono altissime.

Alla fine, che ve lo diciamo a fare, trionferà l’amore, ma solo dopo un intricato e difficilissimo triangolo che finirà ovviamente sulle bocche di tutti. E chi, se non la sorella Daphne, potrà risolvere questo scandalosissimo intrigo?

Bridgerton 2

 

Bridgerton 2: e Lady Whistledown?

Ovviamente torna anche la voce narrante, che nella versione originale è affidata alla carismatica Julie Andrews, a raccontare tutti i segreti ed i pettegolezzi di una Londra tutta incentrata sulla nuova “stagione degli amori”, ma che finalmente intravede uno scossone di modernità e femminismo.

Alla fine della prima stagione avevamo scoperto che dietro alla figura sibillina si nascondeva Penelope Featherington (Harriet Cains): la giovane in questa stagione sarà messa a dura prova perché, non solo dovrà cercare di mantenere ancora segreta la sua identità e affrontare a sua volta i propri problemi di cuore, ma troverà anche un’ardua avversaria nella regina Carlotta (Golda Sosheuvel), intenzionata a scoprirne la vera identità e smascherarla.

Intrighi, sensualità e misteri saranno ancora più prepotentemente al centro di Bridgerton, insomma, a conferma di una ricetta che l’ha reso un fenomeno globale.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.