Caduta capelli rimedi naturali: le erbe ayurvediche

Caduta-capelli-rimedi-naturali

Caduta capelli rimedi naturali: le erbe ayurvediche. Cosa sono?

Caduta capelli rimedi naturali: le erbe ayurvediche o erbe indiane, vengono utilizzate sin dall’antichità perché considerate benefiche per la cura dei capelli e della pelle. Ottenute dalla polverizzazione di fiori, frutti, foglie e radici.

Ogni erba ayurvedica ha una sua proprietà. Ce ne sono di rinforzanti, lavanti, tintorie, sebo-equilibranti, idratanti ecc. Utili soprattutto per la perdita dei capelli e per chi soffre di dermatiti.

Come si preparano le erbe ayurvediche ?

È molto semplice in quanto basta miscelarle con acqua calda, mai fredda. Bisogna prediligere contenitori e utensili in ceramica, vetro o legno per non compromettere le proprietà delle erbe. Le dosi sono soggettive in base alla lunghezza e volume della chioma. Potete applicare il composto con le mani. È consigliato tenere la miscela a riposo per almeno 2 o 3 ore, avvolgendovi il capo con pellicola trasparente. Regola fondamentale: avere i capelli puliti, possono essere bagnati o asciutti è indifferente.

Caduta-capelli-rimedi-naturali

Caduta capelli rimedi naturali: le erbe più famose

Possono essere diverse le cause della perdita dei capelli, dieta sregolata, inquinamento ambientale, stress, sostanze chimiche nei prodotti.

Ecco alcune erbe ayurvediche che possono aiutare a combattere la caduta dei capelli.

Amla: uno dei più noti rimedi utilizzati nella Medicina ayurvedica. Utilizzata principalmente in olio, è ricca di vitamine, famosa come trattamento contro la caduta dei capelli. Dona forza e lucentezza al capello, combatte la perdita dei capelli stimolandone la crescita. Utile per qualsiasi infezione del cuoio capelluto, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.

Neem: diffuso come olio, è uno dei migliori rimedi contro:

– la caduta dei capelli

– la forfora

– la secchezza

– i pidocchi

Usato con costanza riesce a garantire ottimi risultati. La polvere di neem miscelata con acqua è perfetta anche per la pelle, eliminando il sebo in eccesso e diminuendo eventuali brufoli.

Brahmi: una vera e propria gemma ayurvedica. Usato per nutrire e prevenire la caduta dei capelli. Massaggiando il cuoio capelluto con il Brahmi si aumenta la circolazione sanguigna rendendo più forti le radici. Utile anche per combattere la forfora secca.

Bhirngraj: usato perché in grado di tenere sotto controllo la caduta dei capelli, promuovendone la crescita di nuovi. Migliora la consistenza dei capelli e il loro colore.

Shikakai: dall’indiano: frutto per i capelli. Questa è un’erba che offre infiniti vantaggi per la salute dei capelli, utilizzato sia per la loro pulizia sia per combatterne la caduta. Si utilizza miscelandolo con acqua per poi essere applicato sul cuoio capelluto e sui capelli come una maschera.

Caduta-capelli-rimedi-naturali

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.