Smalto bambine: per me è SI, ma con piccole regole !

smalto-bambine

Smalto alle bambine: farsi belle con la mamma, perché no?

In tema smalto bambine ci sono pareri parecchio contrastanti, c’è chi pensa che sia volgare e di cattivo gusto e chi invece come me lo associa a qualcosa di divertente e giocoso da fare insieme alla mamma!

Nonostante lo smalto sia un’abitudine di noi donne, io credo che rendere partecipe le nostre piccole ad un rituale di bellezza è un modo per passare del tempo insieme… tra donne!

Ovvio che ci sono delle piccole regole a cui attenersi, una bimba di pochi anni con unghie lunghe e smalto rosso, proprio NO! Ma se pensiamo a qualcosa di più colorato, divertente e allegro, più da bambina insomma, per me è un SI !!!

Alla fin fine le unghie sono fatte per essere dipinte e chi lo dice che c’è un’età da rispettare ?! Per di più lo smalto non è permanente, quindi quando ne siamo stufe lo togliamo via dalle mani delle nostre bimbe, non è mica un tatuaggio !

smalto-bambine

smalto-bambine

smalto-bambine

 

Piccoli accorgimenti

Come ho già detto io approvo lo smalto alle bambine ma con qualche piccolo accorgimento da seguire:

  • mai utilizzare lo smalto che compriamo per le nostre unghie, essendo ricchi di solventi chimici, non sono per nulla adatti alle bimbe che spesso mettono le mani in bocca;
  • non togliere lo smalto con il solvente classico cioè l’acetone perché è una sostanza troppo forte per i più piccoli;
  • utilizzare gli smalti ad acqua, studiati e creati appositamente per le bimbe.

smalto-bambine

Gli smalti ad acqua 

Lo smalto ad acqua è facilmente reperibile nei negozi di giocattoli, nelle profumerie, online su Amazon e anche in alcuni ipermercati forniti. Il loro prezzo è abbastanza economico e ci sono un’infinità di tonalità. I colori che più amo per lo smalto alle bimbe sono quelli a pastello… si adattano perfettamente alla loro età!

smalto-bambine

La differenza tra gli smalti normali e quelli ad acqua è che questi ultimi sono composti da sostanze naturali, atossiche e adatte ai bambini. Per toglierli basta semplicemente lavare le mani con acqua calda, strofinando sulle unghiette.

 

E voi mamme che ne pensate dello smalto alla bambine?

Acconciature bambine: tante ispirazioni

acconciature-bambine

Acconciature bambine: un pò di sano hairstyle per le vostre bimbe alla moda.

Le acconciature per le bambine sono un facile rimedio alla difficile gestione dei loro capelli (soprattutto se sono lunghi).

Se anche voi come me, odiate i capelli in disordine e spettinati, leggete questo articolo, in cui vi mostrerò delle idee carine e originali per le vostre bambine.

Ci sono età in cui i bimbi sono delle pile elettriche, non si stancano mai, hanno energia da vendere, perennemente in movimento e con tanta voglia di giocare…in questa fase di crescita, i capelli slegati proprio NO!

Le acconciature per bambine sono l’emblema della praticità, piuttosto che tagliare i loro bellissimi capelli, cimentatevi in qualche acconciatura super trendy. Le vostre bimbe ne saranno entusiaste!

Imparare le acconciature potrebbe anche tornarvi utile nell’eventualità di qualche cerimonia o compleanno.

acconciature-bambine

 

Le acconciature basic

I classici di sempre sono sicuramente: la coda, la treccia e lo chignon. Niente di complicato, vi basta una spazzola, degli elastici e dei fermaglietti colorati. Per sbizzarrirvi un pò potreste optare per il double: le codine, le trecce e due chignon.

Le codine alte o basse sono carine e divertenti, con degli elastici resistenti potrebbero durare anche tutta la giornata!!!

Di trecce ce ne sono un’infinità, sul web trovate tantissimi tutorial per fare trecce di ogni tipo, alla francese, a spina di pesce, olandese, a cascata, scegliete con vostra piccola quella che preferite. Questo potrebbe anche diventare un bel momento da passare insieme e giocare alle parrucchiere, la parte più divertente sarà quando la vostra bimba vorrà mettere mani ai vostri capelli !!!

Insomma se volete qualcosa di semplice e sbrigativo, eccovi servite le soluzioni!

acconciature-bambine

Hairstyle elaborato per bambine

Se volete sbizzarrirvi un pò e rompere la classicità, ecco qualche idea super trendy:

  • Parlando di code, sapevate che tra una coda normale ed una coda ribaltata ci sono di mezzo solo 5 secondi, ma l’effetto passa da casual a super elegante ? In un attimo una semplice coda diventa un’acconciatura perfetta per una cerimonia. L’elastico viene nascosto dai capelli rendendo il tutto sofisticato e adatto ad un’occasione speciale.

 

acconciature-bambine

 

  • Una coda può diventare bellissima con la semplice aggiunta di due treccine laterali. In due minuti renderete le vostre bimbe delle piccole principessine;
  • Inutile dire il contrario, l’acconciatura più amata dalle bambine è sicuramente la treccia. Potete giocare inserendo una piccola treccina all’interno di una treccia normale, l’effetto è davvero splendido!
  • La treccia alla francese potrebbe trasformarsi in un’acconciatura da queen se fatta laterale come se fosse una frontiera.

acconciature-bambine

 

  • Se i capelli della vostra fanciulla sono abbastanza lunghi, un’idea molto originale che richiede pochi minuti potrebbe essere quella di due trecce alla francese che si chiudono con un fiocco basso. Se preferite potete anche fare il contrario, facendo partire le trecce alla francese da sotto che si chiudono con due fiocchi sulla testa.

acconciature-bambine

acconciature-bambine

Bambine afro

Se per i capelli normali, trovare una soluzione è impegnativo, per le mamme delle bambine con i capelli afro è davvero un’impresa!

Ma niente paura, ecco anche per voi qualche idea incantevole:

acconciature-bambine

 

  • Quando le bimbe sono molto piccole, qualche codino con elastici colorati è la soluzione migliore. Poi potete svagare con delle fasce per capelli o delle frontierine particolari;
  • Se capellona, l’ideale potrebbero essere i nodi bantu, dei piccoli chignon di capelli arrotolati su se stessi;
  • I doppi bignè o anche detta acconciatura pom pom, è un grazioso modo per mostrare i riccioli naturali;
  • Le treccine su tutta la testa, tipiche delle afro.

Buon hairstyling a tutte !

Con Babygella per la cura del nostro bambino

prodotto_bagno_delicato1-1030x1030
bagnetto Babygella

Buzzoole
Da quando nasce un #bambino, noi mamme siamo sempre attente a cosa spalmiamo sul corpo dei nostri neonati.

Anche il momento del #bagnetto nei primi mesi è molto particolare e passiamo le ore davanti agli scaffali del market, alla ricerca di prodotti che non danneggino la pelle così sensibile del nostro bambino.

Conosco #Babygella già da quando aspettavo Claudio e in particolare ho usato i prodotti per la detersione.

Babygella è un brand studiato dall’azienda con il controllo del pediatra, per la cura della pelle dei più piccoli che offre prodotti per la pulizia quotidiana, trattamento e protezione formulati per assicurare il massimo rispetto e benessere alla pelle delicata dei più piccoli, sin dai primissimi giorni.

Proprio per questo motivo troverete i prodotti Babygella in moltissimi reparti maternità, nelle nursery e in farmacia.

Le formulazioni sono studiate per non alterare il PH dei bimbi e per ripristinare lo strato di pelle dall’irritazione nella zona pannolino o sul viso a causa dello sbalzo di temperatura di questo periodo che porta purtroppo pelle secca e bollicine ( con Claudio era una disperazione quando era piccolo). Inoltre alcuni prodotti sono pensati per lenire e ammorbidire la famosa crosta lattea per evitare che si squami e dia qualsiasi tipo di problema.

Se anche tu vuoi scoprire il mondo Babygella approfitta di questa promozione: tutte le mamme che acquisteranno 3 prodotti della linea in farmacia (una pasta Silver + due prodotti a scelta escluso salviette e talco), riceveranno una pratica, capiente ed elegante Mummy Bag, per avere sempre insieme tutto l’occorrente per il piccolo.

Borsa_MummyBag_72dpi
mummy bag Babygella