Cerimonia e bambini: abbigliamento per il battesimo della migliore amichetta

È il primo importante evento dei miei bambini: il battesimo dell’amichetta.

Le mie amiche hanno iniziato a unirsi alla cerchia di mamme felici e non ci sono più solo Claudio e Carlotta nel gruppo.

E’ arrivata la loro prima cuginetta non di sangue ma è come se lo fosse e con lei la celebrazione del battesimo.

La location sarà un giardino in fiore nell’entroterra barese, tra mandorli in fiore e distese di prato.

Una festa intima tra amici e parenti, piena di gioia, giochi gonfiabili adatti ai più piccoli e un catering fatto di tante cose buone e bio preparate da uno chef privato che ha selezionato ingredienti di prima scelta: cheescake, panini integrali con semi di sesamo e salsine particolari e per i più piccoli, una merenda al sole tra biscotti e succhi naturali rigorosamente senza zucchero.

Lo possiamo chiamare brunch? Direi di sì!

Per un momento così importante ho scelto di vestire i miei due piccoli Brums scegliendo completini cerimonia bambino.

Ricordo ancora quando mia mamma mi portava nel negozio del brand (prima Brummel) della mia città e io mi sentivo una principessa.

Brums, infatti, vuole raccontare una moda fatta di attimi e di giorni speciali… per bambini che si devono vestire da bambini ma vogliono sentirsi speciali.

E oggi eccomi qui a scegliere questo marchio rassicurante, attento alla qualità dei capi e alla sicurezza dei bimbi così piccoli come Carlotta.

 

 


  
  
  
  

Che capi abbiamo scelto?

Per Claudio un completo spezzato da utilizzare quotidianamente se si vuole, magari abbinando il pantalone ad una felpina, e la giacca ad un paio di sneakers: il risultato sarà in entrambi i casi perfetto.

Consiglio di stile: per bambini come il mio, che odiano sentirsi obbligati in abiti troppo formali scegliete di abbinare la giacca a una tee come questa in foto, anziché una camicia forse un tantino più rigida. Per rendere tutto più “fashion” una sciarpina foulard è il tocco MUST HAVE assolutamente da indossare.

Per Carlotta invece “ho osato” un outfit trendy.

Ho scelto un abitino a fiori… impresa ardua fotografarlo visto che lei non sta un attimo ferma.

In contrasto ho scelto un giacchino jeans un po’ più sportivo perché secondo me i bambini devono sentirsi comodi ed essere SPRINT… e questi sono i giusti abbinamenti per una cerimonia importante ma sempre legata al mondo dei bimbi.

Consiglio di stile: se anche voi avete una bimba dagli occhioni azzurri, cercate di trovare qualche particolare del vestito che richiami il colore dell’iride. Potreste anche giocare con i contrasti. Le bimbe dagli occhi color nocciola o neri stanno benissimo con il verde bottiglia.

Gli occhi chiari risaltano invece con i colori pastello e molto luminosi.

Noi siamo pronti e non vediamo l’ora… confidiamo solo nella giornata di sole, primavera non farti attendere!

  

Recommended Posts

2 Comments

  1. Carinissimi questi completini Brums! Sai che anch’io ho i tuoi stessi ricordi del marchio Brummel? Anche la mia mamma quando mi portava in quel negozio era una gioia! Ricordo ancora il primo vestitino bello che mi comprò in occasione del matrimonio di mia zia (avrò avuto più o meno 6-7 anni): un vestitino a fiori, splendido!

  2. Complimenti per i tuoi bambini, sono davvero bellissimi! Brums è senz’ altro uno dei miei marchi preferiti in fatto di abbigliamento per l’ infanzia e- cosa non scontata- c’è un punto vendita anche nella mia piccola città perciò farci un salto nei prossimi mesi sarà d’ obbligo.
    Mi piacciono molto gli abbinamenti a cui hai pensato per Carlotta e Claudio, anche io sono dell’ idea che i bambini non vadano costretti in abiti eccessivamente formali perciò non posso che apprezzare il tuo mix tra elegante e casual.


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.