Coda alta, l’acconciatura più easy per capelli lunghi

coda alta

Per essere sempre in ordine e chic anche in pochissimo tempo, impariamo la tecnica della coda alta.

Da sempre simbolo di sensualità e femminilità, i capelli lunghi sono un passepartout per la propria naturale bellezza. Però, ammettiamolo, gestirli il giorno dopo la messa in piega, quando non sono più perfettissimi, non è sempre facile. La coda alta è un intramontabile trucchetto per avere la testa sempre in ordine quando abbiamo poco tempo, ma può diventare anche un’acconciatura studiata per le occasioni più chic!

coda alta

Acconciatura semplicissima da realizzare, la coda alta richiede però degli accorgimenti per apparire il più possibile sana e perfetta. In particolare, la bellezza della coda di cavallo sta tutta nella corposità dei capelli, tali da far apparire “piena” la testa ed incorniciare il volto.

Certo, le code piatte non hanno lo stesso effetto…ma niente paura! Anche chi ha i capelli fini o non particolarmente folti potrà ugualmente sfoggiare una coda di cavallo gonfia e corposa come quella delle passerelle, bastano pochi trucchetti furbi!

Trucchetto numero 1: pony droopy

Il primo segreto per far apparire più corposa la coda alta è quello di accentuare (o creare) quel rigonfiamento che sporge subito dopo l’elastico e fa sparire il piattume e la sensazione di codina striminzita.

coda alta

Per farlo, suddividete la chioma in due grosse ciocche, realizzando due code separate ma vicine, una più in alto ed una più in basso; poi unitele con un unico elastico. In alternativa, esiste un apposito accessorio in silicone, da posizionare subito sotto la coda all’altezza dell’elastico e da ricoprire con i capelli, che funge da effetto cuscinetto gonfiando la radice della coda alta.

Trucchetto numero 2: la cotonatura

Per rendere la vostra coda più corposa in pochissimo tempo, potete anche procedere così: una volta realizzata, prendete un pettine a denti stretti e procedete a cotonarla ciocca per ciocca in prossimità dell’elastico. In pratica, dovete pettinare al contrario la ciocca, in modo da sollevare i capelli e dargli volume.

coda alta

L’operazione deve essere effettuata con molta delicatezza, per non rischiare di spezzare i capelli, ma è forse il modo più semplice per dare un immediato effetto rinfoltimento.

Trucchetto numero 3: lo shampoo secco

Se i capelli non sono proprio pulitissimi, il che intensifica il piattume, potete provare anche spruzzando sulle radici uno shampoo secco (a capelli sciolti naturalmente!) e poi frizionando la chioma a testa in giù.

L’effetto turgore è assicurato, ma anche qui occhio a non abusare e a trattare i fusti con dolcezza, evitando l’eccesivo sfregamento.

coda alta

Care amiche, fateci sapere se questi suggerimenti vi hanno aiutato ad avere una coda alta degna di Barbie!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.