Come trovare il giardiniere perfetto per il tuo giardino, tutto ciò che c’è da sapere

giardino

Trovare il giardiniere perfetto per il tuo giardino non è di certo una cosa semplice, ma con alcuni piccoli accorgimenti, non sarà impossibile.

Prima di tutto è utile sapere che i periodi che necessitano maggiore attenzione sono la primavera e l’autunno, ma in realtà in ogni mese dell’anno andrebbe eseguita qualche mansione. Il giardiniere ha diversi compiti da svolgere:

  • Progettare il giardino, se hai appena comprato casa o vuoi cambiare stile per il tuo giardino;
  • Manutenzione del prato, una corretta manutenzione ti assicura un giardino sempre verde tutto l’anno;
  • Cura di tutte le piante e alberi;
  • La potatura e la rimozione delle erbacce;

giardino

Come assumere un giardiniere

Prima di assumere un giardiniere bisogna sicuramente confrontare le varie aziende. Successivamente è necessario controllare se il giardiniere si fa pagare le spese di spostamento, se l’iva è o meno inclusa, se c’è qualche garanzia e soprattutto se ha delle recensioni positive. Ci sono dei giardinieri che offrono un servizio di abbonamento che ti permette sia di risparmiare sul costo totale, sia di programmare tutti i lavori da te progettati.

Il prato sintetico cosa è e quali sono i suoi vantaggi

Se ami il giardino, ma non hai tempo per dedicarti alla manutenzione, o pensi che i suoi costi siano troppo elevati, la prima soluzione che un buon giardiniere può proporti è quella del prato sintetico.

giardino

È un’alternativa pratica e veloce, ma soprattutto duratura, mediamente 10 anni.

Il prato sintetico ti permette di avere un prato sempre verde, sulla misura che più preferisci e può essere posizionato sia su terreno che su pavimento.

Inoltre il suo prezzo è decisamente inferiore rispetto a quello di un prato vero.

 

 

 

 

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.