Depilazione brasiliana: come si fa e quali sono le controindicazioni

depilazione brasiliana

Che cos’è la depilazione brasiliana e come mai spopola tanto soprattutto tra le più giovani? Tutto ciò che dovete sapere su questa tecnica di depilazione molto…intima.

Il mondo è bello perché vario: c’è chi prima di fare una ceretta classica gambe-coscia-inguine chiede l’estrema unzione e fa testamento (tipo me) e chi, addirittura, si sottopone volontariamente a depilazione brasiliana.

La depilazione brasiliana è una tecnica particolare specifica per l’inguine ed il pube e consiste nel depilare completamente la zona trattata. E’ quindi perfetta specialmente d’estate, quando indossiamo il nostro micro bikini, ma c’è chi non può farne a meno anche in pieno inverno.

Chi la preferisce per ragioni estetiche, chi per “sentirsi a posto”, chi per compiacere il partner…insomma la depilazione brasiliana è davvero il top in tema di cerette & co.

depilazione brasiliana

Ma come viene eseguita e quali sono gli eventuali rischi?

Depilazione brasiliana: come si fa?

Questa particolare tecnica non prevede l’uso della classica ceretta, ma una particolare mistura chiamata pasta di zucchero, ottenuta mischiando zucchero, acqua e limone.

Viene quindi riscaldata con le mani, a temperatura ambiente, e stesa su tutta la superficie da trattare in uno strato sottile. Infine, diversamente dalla ceretta tradizionale, la pasta di zucchero viene “tirata” in maniera più delicata, per ridurre al minimo le irritazioni in questa zona così delicata.

Depilazione brasiliana: consigli per un risultato perfetto

Va da sé che, in ogni caso, si tratta di un tipo di depilazione molto particolare, data la estrema delicatezza del pube, per cui alcuni accorgimenti sono ideali per evitare problemi.

Anzitutto è bene esfoliare la zona da trattare con un delicato gommage, da effettuare il giorno prima in modo da eliminare le cellule morte e ridurre il rischio di ematomi.

Altra buona norma, prima e dopo la depilazione brasiliana, è idratare benissimo la parte con creme molto nutrienti ed olii privi di profumo.

Infine, evitate di indossare jeans attillati che comprimano la zona inguinale, specialmente nei giorni successivi alla depilazione.

Depilazione brasiliana: pro e contro

La depilazione brasiliana è sicuramente il modo migliore per avere un pube liscio, esteticamente perfetto, ed è certamente meno dolorosa rispetto alla ceretta tradizionale per la zona inguine, specialmente quando la si esegue per più tempo.

La pelle, inoltre, risulterà meno irritata ed arrossata, meno frequenti saranno anche i casi di peli incarniti e di follicolite dovuti allo strappo ed alla temperatura ambiente della pasta di zucchero.

Però di far male, almeno nelle prime sedute, fa male. E questo è bene precisarlo. Potrebbero formarsi dei piccoli puntini rossi, cisti ed irritazioni cutanee anche se temporanee.

Per la depilazione brasiliana quindi il consiglio è quello di evitare il fai da te: meglio rivolgersi sempre a centri estetici specializzati, per evitare qualsiasi pericolo per la salute.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.