Pancake bimby: ecco la ricetta gustosa!

pancake-bimby

Pancake bimby: la ricetta perfetta per la colazione dei campioni!

Oggi vi spiegherò in questo articolo come fare dei gustosi pancake nel bimby per deliziare il vostro palato e quello di tutta la famiglia, dandovi la carica giusta per affrontare un’intera giornata con il sorriso!

Come ben sapete il pancake è un dolce tradizionale ideato per la prima colazione in America. Esistono un’infinità di varianti in tante altre parti del mondo. Sono essenzialmente frittelline simili alle crêpe, ma più spesse. La ricetta è molto semplice e veloce, perfetta per chi la mattina ha poco tempo da dedicare alla colazione.

In America i pancake hanno diversi nomi come: hotcake, griddlecake o flapjack, invece in Inghilterra l’importanza dei pancake è tale da avere un giorno specifico in cui mangiarli: il Pancake Tuesday che sarebbe il giorno del martedì grasso.
pancake-bimby
Gli ingredienti base sono: uova, latte, zucchero e farina, ma come dicevo prima esistono diverse varianti: paese che vai, pancake che trovi!
C’è chi li preferisce nella versione americana quindi ricoperti di una cascata di sciroppo d’acero; chi nella versione europea con la Nutella

Pancake bimby:

I classici pancake allo sciroppo d’acero (un succo naturale con un gusto molto simile a quello del miele, ma più liquido) e frutta ! Hanno una preparazione facilissima e velocissima, basteranno solo 5 minuti per ottenere dei soffici e altissimi pancake!

pancake-bimby

Ricetta pancake bimby per 8 pezzi:

Ingredienti:

  • 30 g di burro + 1 q.b per la cottura dei pancake
  • 500 g di latte
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero di canna o semolato
  • 440 g di farina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Mettete i 30 grammi di burro all’interno del boccale del Bimby e scioglitelo per almeno un minuto a velocità 1 a 70°.

Poi prendete i 300 grammi di latte, le due uova, i 440 grammi di farina, i 120 grammi di zucchero e 1/2 di bustina di lievito e aggiungetele insieme nel boccale del Bimby.  Adesso dovete lasciare per 30 secondi a velocità 6.

Prendete la spatola e lavorateci, continuando l’impasto per altri 5 secondi sempre a velocità 6.

Arrivati a questo punto vi serve una padella antiaderente, scegliete voi se prenderne una piccola per un pancake o una più grossa dove farne 3 o 4 alla volta. Fate riscaldare la padella al punto giusto, mettete una noce di burro nella padella e aspettate che si sciolga. Con un fazzoletto rimuovete l’eccesso e lasciatene solo un velo.

Appena la padella si è riscaldata ed è pronta, aggiungete un mestolo di impasto cercando di essere precisi e di formare dischi più o meno tutti uguali e lasciate cuocere qualche secondo; appena vedete le prime bollicine, con una paletta staccate e sollevate i pancake girandoli dall’altro l’alto. Fate cuocere anche questo lato e preparate i pancake fino a fine impasto.

Ad ogni pancake imburrate nuovamente la padella per evitare che si brucino!

Appena avete terminato, servite i pancake con sciroppo d’acero o con ciò che più preferite: miele, marmellata, yogurt, purea di mirtilli, lemon curd, orange curd, nutella, crema di gianduia,  burro d’arachidi insomma ciò che più vi piace!

Potete conservare i pancake per due tre giorni in sacchetti di plastica in frigo, in modo tale da poter fare 2 o 3 colazioni

Buona colazione !

Torta margherita Bimby, la ricetta semplice e deliziosa

torta-margherita-Bimby

La torta margherita Bimby è un classico delle torte fatte in casa, soffice e delicata. Semplicissima da preparare, ingolosisce al primo assaggio!

Cosa c’è di meglio delle sane e genuine torte della nonna, rigorosamente fatte in casa? Se poi abbiamo un “aiutino”, come il nostro amato Bimby, è ancora meglio, no? Oggi vi proponiamo la ricetta della torta margherita Bimby, soffice, morbida e perfetta per ogni momento della giornata.

Ognuno ha la sua personale ricetta, tramandata gelosamente da generazioni, ma provate anche la nostra versione: non ne sarete affatto delusi, anzi! Siamo certi che la inserirete tra i dolci preferiti della famiglia!

E ai bambini piace da matti!

La torta margherita Bimby è particolarmente soffice e delicata, può essere preparata in qualsiasi momento perché gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili in ogni dispensa: solo latte, uova, farina e zucchero.

Può essere gustata al naturale, per la merenda o la colazione, oppure farcita con crema pasticciera o Nutella.

Ultimo suggerimento: una bella spolverizzata di zucchero a velo, anch’esso da preparare con il Bimby!

torta-margherita-bimby

Torta margherita Bimby: gli ingredienti naturali

  • 130 gr di farina 00
  • 120 gr di fecola di patate
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro (morbido)
  • 60 ml di latte
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • 1 bustina lievito per dolci
  • sale (un pizzico)

Torta margherita Bimby: procedimento

Per preparare la vostra deliziosa torta margherita Bimby iniziate frullando il burro morbido con lo zucchero 1 min. a vel. 3-4. Ottenuto un composto biancastro aggiungete le uova, una alla volta, e frullate per 1 min. vel. 4.

A questo punto, aggiungete la farina setacciata insieme alla fecola di patate ed al lievito, unite anche il pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata 30 sec. a vel. 6. Aggiungete a filo il latte 20 sec. vel. 4 . L’impasto apparirà liscio ed omogeneo, abbastanza compatto.

Versate l’ impasto in uno stampo di 22 cm di diametro rivestito con la carta forno ed infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura, quindi sfornate la torta e lasciatela raffreddare.

La vostra torta margherita Bimby è pronta da gustare!