Frangetta corta, il ritorno della frangia super trendy e super easy!

frangetta corta

La frangetta corta è il nuovo must have in fatto di tagli dei capelli. Ma a chi sta davvero bene?

A volte ritornano. La Baby Bang, ovvero la frangetta corta alla Amelié per intenderci, è il nuovo trend 2018 per le acconciature più trendy.

Simbolo di raffinatezza e segno distintivo di alcune super celeb icone di stile, ha fatto la fortuna di volti bellissimi quali quelli di Audrey Hepburn, Michelle Williams o Marillon Cottilard giusto per citarne alcuni.

frangetta corta

Sulle passerelle non si è visto altro, questa frangetta corta dona un look sbarazzino, freschissimo ed è davvero semplicissima da portare a patto che non abbiate una massa selvaggia di capelli indomabili ovviamente!

Ma prima di prendere pettine e forbici e darci un taglio netto assicuriamoci che ci stia veramente bene!

Carattere da vendere

“La frangetta corta non passa sicuramente inosservata: conferisce grinta e carattere al volto, e se saputa portare dà quel tocco in più che può risultare davvero glamour senza altri accessori” spiega Salvo Binetti, titolare del salone in Puglia #artandsciencebytonipellegrino e hair stylist The Club Wella.

frangetta corta

Ci sono star che hanno sfoggiato Baby Bang addirittura posticce pur di non rischiare e tagliare definitivamente. Un nome? Emma Roberts in occasione dei Critics’ Choice Awards!

A chi sta bene e a chi no

La frangetta corta ha il pregio di incorniciare il volto ed enfatizzarne il carattere, togliendo anche parecchi anni dal nostro aspetto…ma allo stesso modo mette in risalto anche i difetti!

Non va bene, ad esempio, per chi ha la fronte molto spaziosa perché accentuerebbe questa caratteristica; via libera invece a chi ha la fronte bassa!

In generale i tratti del viso devono essere dolci e non spigolosi: sì quindi se avete un nasino piccolo e delicato, no a nasi importanti. Sì a volti minuti e di forma ovale o anche rettangolare, che vengono ridimensionati dalla frangetta corta. Al contrario, volti a triangolo devono bandirla perché taglierebbe di netto le proporzioni marcando ulteriormente i tratti.

frangetta corta

Sconsigliata anche se avete una indomabile chioma riccia…potete anche osarla, ma sappiate che richiederà cura e molto tempo per essere messa in ordine

I trucchi per portarla al meglio

Di certo la frangetta corta non è facilissima da tenere in ordine, soprattutto se non avete i capelli superfini e superlisci. Difficile, ma non impossibile!

Il primo alleato è sicuramente una buona piastra per capelli, necessaria non solo per allisciare, ma soprattutto per appiattire ed eliminare l’odioso effetto a palloncino.

Occhio anche all’asciugatura: usate sempre il phon dall’alto verso il basso e preferite una spazzola piatta, meglio invece evitare quelle tonde! Infine una buona lacca ci aiuterà a completare lo styling: sceglietela con cura, non dovrà avere un effetto appicciato!

frangetta corta

Ultimo consiglio furbo: andate a dormire con una fascia per capelli piatta, da posizionare sulla frangia. Vi aiuterà a non far muovere i capelli durante il sonno, così al mattino non dovrete impiegare un’ora per rimettere la vostra frangetta a posto!

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.