Frangia finta: capelli 2016: la Fake Bangs per non rinunciare alla frangia

Un must have capelli 2016 che viene riproposto ciclicamente di stagione in stagione è senza dubbio la frangia.  Ecco come avere la frangia finta, dalla classica frangia dritta facile da tagliare a casa da sole ai più leggeri ciuffi laterali o frangette scalate.

chiara-ferragni-frangia-finta fake-bangs
Il rapporto di ogni donna con questa moda è di amore-odio: da un lato la praticità di avere un aspetto più ordinato e distintivo grazie ai ciuffetti di capelli che incorniciano il viso (anche se la chioma è scompigliata, una bella frangia fa sempre bon-ton), dall’altra l’ovvia necessità di prenotare di frequente il parrucchiere per una regolata e l’odiosa piega che prende a contatto con l’umidità.
Non parliamo delle ore passate scaldandola con il phon a gonfiarla o a tirarla di lato perché quando cresce è terribilmente fastidiosa.
Da tempo, sono in commercio soluzioni ideali per “mettere e togliere” la frangia a seconda delle necessità, semplici extension con comodi applicatori che ci permettono di rimuovere la frangia quando vogliamo e soprattutto di non cedere a tagli netti dei quali potremmo pentirci.
Ma esiste un trucco a costo zero per fare qualche prova a casa che sicuramente renderà le acconciature più originali in un colpo di pettine, in una parola, fake bangs. Ecco un semplice tutorial per realizzarla:

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.