Gambe più lunghe: come?

gambe

Gambe, più sono lunghe meglio è! Se madre natura non te le ha date come desideri, non c’è da disperare. Ti svelo qualche trucco.

Le gambe più lunghe rispetto al busto sono il sogno di quasi ogni donna, se però la natura non ti ha dotato di tale fortuna usa l’arma dell’abbigliamento.
Avere le gambe lunghe non vuol dire necessariamente essere alti 1.80, perchè quello conta è la proporzione tra il busto e le gambe.
Ci sono infatti donne alte con gambe corte e, al tempo stesso, donne alte 1.60-1.65 con bellissime gambe lunghe.
La lunghezza della gamba dipende solo ed esclusivamente da dove è posizionato il baricentro del corpo, quindi:
– se hai un baricentro posizionato al centro del tuo corpo, il busto e le gambe hanno la stessa lunghezza;
– se hai un baricentro alto hai la gamba più lunga rispetto al busto;
– se hai un baricentro basso hai la gamba più corta rispetto al busto.
Facile insomma!

SOS GAMBE LUNGHE: Come misurare il baricentro.

Prendi un metro da sarta e, facendoti aiutare da un’amica, stai in piedi, ben dritta con le gambe leggermente divaricate.
Presta attenzione al metro: deve essere ben teso e verticale, senza seguire curve e diagonali del corpo!
Hai bisogno di prendere 3 misure:gambe

  • altezza del busto – cingi con entrambe le mani la vita nel punto più sottile. Ora con il metro ben teso la tua amica , o a chi hai chiesto aiuto, dovrà prendere come misura dalla base del mento a quel punto più stretto menzionato in precedenza.
  • altezza del cavallo –  parti dal punto appena fissato fino all’altezza dell’inguine
  • altezza delle gambe – dall’altezza dell’inguine fino al malleolo interno della caviglia.

Annota ognuna di queste misure e somma quella del busto a quella del cavallo e confrontala a quella delle gambe:

  • se busto più il cavallo sono uguali alla misura delle gambe hai il baricentro al centro;
  • se busto più cavallo è maggiore alle gambe hai il baricentro basso;
  • se busto più cavallo hanno una misura inferiore il tuo baricentro è alto, e quindi le gambe sono più lunghe!

Camouflage gambe più lunghe
Se hai baricentro al centro o basso per allungare otticamente le gambe devi essere una vera propria stratega nella scelta dei capi da far accedere nel tuo guardaroba.
Ecco  alla 5 consigli pratici e veloci:
1) Il top: La gamba visivamente sembra essere un tutt’uno con la vita; prova ad indossare, solo o molto frequentemente, maglie, camicie che nascondono la vita, con l’orlo che batte sul fianco coprendolo.
Questo trucchetto fa apparire le gambe inevitabilmente più lunghe; una buona alternativa sono i top infilati nelle gonne o nei pantaloni.
2) La gonna: vietato indossare gonne con l’orlo che si spinge oltre il ginocchio, coprendolo, otterreste il risultato opposto a quello sperato.gambe
Via libera a minigonne o a gonne che coprano solo per metà il ginocchio.
Se preferite la lunghezze, optate per la gonna lunga raso terra però con vita alta.
Evitate anche tasche voluminose, applicazioni, balze che allargano impietosamente la figura.
3) Il pantalone: Quando indossate i pantaloni scegliete i modelli a vita alta con l’orlo sotto alla caviglia, o raso terra. gambe
No a pantaloni a vita bassa e i modelli capri, che abbassano le figure. Andate alla ricerca di pantaloni palazzo e bootcut, saranno i vostri migliori amici.
4) Le scarpe: Se ami indossare le gonne preferisci decoltè scollati a tronchetti e stivali, accettati solo se sono dello stesso colore dei pantaloni o delle calze.
Ricorda che qualsiasi stacco di colore sulle caviglie e sui polpacci interrompe la verticalità della gamba accorciandola.
Quest’anno è ritornata la moda delle scarpe a punta che aiutano ad allungare la gamba; d’estate indossa scarpe o sandali color nude.
Presta attenzione all’altezza del tacco! La regola è che l’altezza della scarpa sia proporzionata con l’altezza generale.
Fino al metro e sessanta non superare i 10 cm, oltre puoi spingerti ad un 12 cm.
5) La proporzione 40%-60%: immagina la tua figura nel suo complesso e rispetta questa proporzione: 40% per il top e 60% per la gonna (o i pantaloni), allungherai otticamente le gambe.
Anche i pattern arrivano in tuo aiuto.
In generale sono un toccasana:

  • le righe verticali,
  • le fantasie sottili diagonali,
  • la piega centrale del pantalone,
  • i colori scuri che sfinano e allungano la figura.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.