Giochi per bambini: divertimento tra le mura domestiche

I giochi per bambini sono un’ottimo mezzo per stimolare la creatività di vostro figlio e per instaurarci un rapporto unico.

Possono essere realizzati non solo all’aperto, ma anche comodamente a casa.

Chiamate degli amichetti e sprigionate la vostra fantasia, un pò di spirito di organizzazione e tanta buona volontà.

Per accogliere un gruppi di bambini, sgomberate per bene la zona, la stanza, o le parti dell’abitazione in cui i bambini giocheranno e faranno una gustosa merenda.

Posizionate al riparo cimeli  di famiglia o pezzi di arredamento potenzialmente pericolo.

Preparate anche una scaletta con le attività che svolgerete insieme, non sottovalutando quelle che richiedono l’uso della musica.

Per comodità abbiamo suddiviso i giochi per bambini in base alle varie fasce di età.

GIOCHI PER BAMBINI 0-3 ANNI

giochi per bambini

Se i piccoli invitati sanno camminare, per prima cosa mettete una bella musica e proponete un girotondo.

Procuratevi anche delle scatole di grandi dimensione e costruite delle casette; basta solo che ritagliate le sagome di delle porticine e vedrete che i bambini, incuriositi, si divertiranno ad entraci ed uscirci.

Se l’idea della casetta di cartone non vi entusiasma, prendete un lenzuolo, che non usate più, e dello spago e realizzate una tenda degli indiani.

Pensate anche ad un piccola area relax, in cui i bambini stanchi o nervosi, possono riposarsi da soli o in compagnia della mamma; per realizzare questa zona avete bisogno di un tappeto morbido e di qualche cuscino sparso qua e là.

GIOCHI PER BAMBINI DI 2-3 ANNI 

giochi per bambini

I giochi per bambini, dai 2 ai 3 anni, sono pensati per svilupparne le abilità psico-motorie.

Ad esempio i bambini adorano il “telo mangia tutto”; per questo gioco avete bisogno solo di un lenzuolo con un buco al centro.

Agli angoli del lenzuolo appoggiate degli animaletti di plastica leggera ed invitate i bambini a scuotere il telo per far cadere i pupazzetti nel buco.

Un altro gioco potrebbe essere la valigia degli oggetti; mettete al suo interno degli oggetti che producono suoni o rumori e chiedete ai bambini di indovinarli.

In alternativa potreste stimolare il senso del gusto, facendoli sedere bendati e somministrandogli dei cibi.

In questo caso il senso del gioco è indovinare l’alimento provato; se avete intenzione di fare questo gioco per bambini preparate in anticipo delle ciotoline con prodotti alimentare che generalmente piacciono.

GIOCHI PER BAMBINI DI 4-6 ANNI

Ormai siamo in età prescolare, sarebbe quindi bello stimolare non solo la loro creatività, ma anche il movimento e la capacità di scrittura e disegno.

A questo scopo, un gioco molto divertente è la “favola vivente!”. Potete usare come base una favola tradizionale o anche inventarla insieme a loro. Ognuno avrà un ruolo e dovrà interpretare un personaggio; man mano che il racconto progredisce i bambini stessi saranno stimolati a recitare il loro ruolo…divertimento assicurato!

Altro bel gioco è “indovina cos’è”?, perfetto per stimolare la loro memoria.

Prendete una scatola di cartone, nascondetevi all’interno oggetti di uso quotidiano, frutta, giochi, utensili da cucina (ovviamente niente di tagliente o pericoloso!) e poi chiudete la scatola, facendo un bel foro al centro. Invitate quindi i bambini ad infilarci la manina e, senza assolutamente guardare, ad indovinare l’oggetto misterioso.

 

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *