Glass hair, i capelli splendono per le feste!

Glass hair

Glass hair è la nuova tendenza per l’autunno inverno 2018-2019 più amata dalle Celebs! Perché non sfoggiarla per festeggiare il nuovo anno?

Avete già tutto pronto per festeggiare alla grande il nuovo anno vero? Outfit, luccichii e bollicine sono ormai già perfettamente organizzati. Ma all’hairstyle perfetto avete pensato? Come sarebbe no? Dovete assolutamente correre ai ripari, ma tranquille c’è tempo…il glass hair è ciò che dovete assolutamente esigere dal vostro hairstylist di fiducia!

Le onde che richiamano il mare e i colori sfumati sono assolutamente superati: la tendenza da inseguire come un mantra è il glass hair, la nuova tendenza autunno-inverno 2018/2019 che ha conquistato per prime le star d’oltreoceano. Ma di cosa si tratta esattamente?

Glass Hair, il bob lucido che abbaglia!

Già il bob, ossia il caschetto ad altezza zigomo con riga centrale, era super cool; oggi diventa ancora più glamour grazie ad una lisciatura perfetta senza scalature, così brillante che i capelli, appunto, splendono.

Il glass hair significa letteralmente capelli di vetro, ma la parola non si riferisce alla fragilità del capello grazie a Dio, bensì all’estrema lucidità della superfice che ricorda quasi la trasparenza del vetro. E’ dunque un bob dalla forma modificata: non più wavy e voluminoso, ma super liscio, super lucido e dal taglio netto.

Glass hair

Glass hair

Star come Kim Kardashian, Dua Lipa, Hailey Baldwin e Lucy Hale ne hanno fatto il segno caratteristico dei loro look, quindi come potremmo mai non seguire questa tendenza anche noi?

Glass Hair, gli step fondamentali

Il primo ad introdurre questa nuova tendenza in fatto di must hair è stato l’hairstylist Cash Lawless, hairstylist dell’attrice Jenna Dewan, che si è ispirato ai look geometrici degli anni ’60.

E’ un bob lucidato alla perfezione, o che almeno si avvicina il più possibile a questa perfezione. Una combinazione che risulta molto attraente grazie al taglio netto e alla lucentezza della texture dritta, setosa e liscia.

I capelli vanno tagliati appena sotto la linea della mascella, mantenendo il taglio smussato senza rotondità. Una parte fondamentale del look è la lucentezza. Al posto dello styling sleek che si usava in passato, per dare volume ai capelli le punte vengono girate in sotto per dare un twist cool anni ’90.

Glass hair

Glass Hair: il tocco finale

Il tocco finale per ottenere un glass look? Applicare un siero effetto shine, come fa Cash Lawless, che per questo look pulito e brillante (proprio come il trend skincare) ha riproposto l’immenso livello di lucentezza ottenuto sui tagli corti squadrati diventati popolari negli anni Sessanta grazie al guru Vidal Sassoon.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.