I migliori siti di incontri in Italia per gli scambi di coppia

incontri-coppia

Gli incontri scambisti possono essere un ottimo modo come migliorare il rapporto di coppia a letto, dopo che anni di convivenza e la routine quotidiana lo hanno inevitabilmente usurato.

Per chi vuole esplorare questo mondo, i siti di coppia e le app per scambisti sono tra le alternative migliori: sebbene nell’immaginario comune gli scambi di coppia siano affare da circoli e feste privati, infatti, all’inizio cercare in questo modo coppie affascinanti con cui fare uno “swinging” – come ci si rivolge, in gergo, alla pratica di cambiare partner per una sera – potrebbe non risultare semplice o accessibile. Ecco, allora, una breve guida a cosa sono e come funzionano e una lista dei migliori siti scambisti in Italia.

Siti scambisti: cosa sono e come funzionano

Un sito per scambisti non è molto diverso da una comune app di dating: quello che fa è infatti mettere in contatto persone – o, sarebbe meglio dire in questo caso, coppie – interessate a vivere nuove esperienze.

La prossimità geografica, l’affinità di interessi, lo stare cercando lo stesso tipo di avventure sono tra i fattori in base a cui, dopo essersi iscritti e aver compilato il proprio profilo, l’algoritmo di questi siti di incontri crea il “match”. Naturalmente, come su ogni altro social network o piattaforma digitale, l’esperienza utente può essere personalizzata e ogni utente può impostare cioè filtri e criteri sulla base dei quali trovare le coppie scambiste vicino a sé. Privacy e sicurezza sono, non a caso, tra le caratteristiche dei migliori siti per scambisti elencati di seguito e che ne hanno fatto il modo preferito di tante coppie italiane per cercare avventura e divertimento senza rinunciare a una certa atmosfera romantica per fare l’amore.

I migliori siti per coppie scambiste in Italia

L’ondata di successo che lo swinging ha da qualche anno anche in Italia ha fatto aumentare il numero di siti di incontri scambisti dedicati alla community italiana. Come scegliere il sito per scambisti è un po’ come scegliere a che social network iscriversi, che forum tematici frequentare o che piattaforme utilizzare per prenotare voli e pernottamenti per le proprie vacanze: contano molto il passaparola, le recensioni positive di chi li ha già provati e ne è rimasto soddisfatto, ma naturalmente anche una serie di esigenze personali come a che tipo di incontri si è interessati e quanto tempo si ha a disposizione per trovare il match perfetto. Ecco tre tra i migliori siti per scambisti in Italia.

benessere-coppia
Photo by Candice Picard on Unsplash

Wyylde

Wyylde si presenta come un vero e proprio social network «dove esprimere la […] sessualità liberamente» indipendentemente dall’età, dal genere, dall’orientamento sessuale, dall’esperienza e persino dall’essere in coppia o meno. Iscrivendosi – per farlo basta una mail, ma in alternativa si può fare il login con i propri profili social – si entra a far parte di una community dove trovare altre coppie con cui vivere serate piccanti e all’insegna del puro divertimento, sì, ma dove si può anche chattare, unirsi ai gruppi tematici, trovare feste organizzate attorno a sé e molto altro. L’iscrizione è gratuita e diverse impostazioni garantiscono la totale sicurezza degli utenti e degli incontri.

SDC

SDC è uno dei siti per coppie scambiste più utilizzato all’estero, ideale perciò per chi vuole provare l’esperienza dello swinging in vacanza e rendere COSì ancora più divertente e indimenticabile il proprio viaggio. È a pagamento e i piani di sottoscrizioni potrebbero non risultare particolarmente economici, soprattutto per i neofiti.

AdultFriendFinder

Chi voglia spendere meno ma avere assicurata comunque la possibilità di trovare i partner giusti per le proprie avventure da una notte potrebbe provare AdultFriendFinder, un altro dei siti più utilizzati e più apprezzati dagli swinger di tutto mondo.

L’elenco dei migliori siti di cambisti potrebbe continuare a lungo, ma come per ogni app e sito di incontri il consiglio fondamentale resta sperimentare fino a trovare la soluzione migliore per le proprie esigenze. Dovrebbe essere meno difficile del previsto se è vero che, che lo ammetta o meno, una coppia su quattro anche in Italia è dedita agli scambi di coppia.

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *