Kim Kardashian, cade il mito del lato b perfetto

Lato b perfetto: non esiste e la famosa Kim Kardashian ne è un esempio: scopriamo perchè!

Ebbene si, Kim Kardashian, notissimo personaggio televisivo ed imprenditrice americana, resa famosa dalla serie televisiva “Al passo con i Kardashian”, è una di noi.
Chi tra noi, guardando il suo marmoreo lato b, compresso in vestiti super attillati, ha pensato almeno una volta nella vita, quale fosse il suo grande segreto?

Sedere perfetto

Nessun segreto ragazze! Solo magie nello stile di photoshop, come il corpo tonico di Kim Kardashian senza cellulite sulla  cover di Paper con il famoso titolo “Break the internet”.
Kim Kardashian

Come ha anche dimostrato la modella inglese Charli Howard, postando la sua cellulite su Instagram, non c’è motivo di vergognarsi.

Photoshop, ormai da anni, sta diventando oggetto di polemiche a causa di rappresentazioni femminili a dir poco fiabesche e al limite della normalità.
Pelli del viso super levigate, luminose e senza difetti, gambe senza imperfezioni e fisici scolpiti, sedere perfetto, sono ormai diventati l’ossessione di molte donne, che pur di raggiungere l’effetto della loro star preferita, si sottopongono ad innumerevoli interventi di chirurgia estetica o a strane pratiche home made, spesso anche dannose.
Kim Kardashian
Per non parlare anche degli innumerevoli casi di malnutrizione per raggiungere, a volte, insensati pesi ideali.
Il proprio corpo va accettato così com’è e valorizzato al massimo con prodotti specifici, corretta alimentazione ed abbondante idratazione.
Le principali cause della cellulite sono da ricondurre a due fattori principali: la ritenzione idrica e la cattiva circolazione.
Ecco perché se si vuole prevenire la cellulite o metterle un freno, bisogna combattere queste due cause.
Provate con l’alimentazione anticellulite, sana ed equilibrata priva di eccessi e grassi.
Assumete dunque proteine, che aiutano lo sviluppo muscolare, alimenti ricchi di ferro, che favoriscono la circolazione, e  di vitamina C.
Preferite alimenti integrali a quelli raffinati, capaci di assorbire le tossine, e quelli ricchi di potassio, che aiutano il drenaggio dei liquidi.
Via libera a:

  • carni bianche e uova;
  • pesce, legumi come le lenticchie;
  • pasta e riso integrale (senza esagerare)
  • tantissima frutta e verdura.

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.