La prima testimonial Chanel? Ovvio la dea Marylin…

Non poteva non essere lei la prima testimonial Chanel. Marylin Monroe, colei che dichiarò con tanta innocenza di andare a letto solo con 2 goccie del famosissimo profumo Chanel N°5, divenne da quel momento rapresentante inconsapevole della nota casa di moda.

All’epoca della creazione del profumo, Coco Chanel, che aveva 38 anni, scelse il tutto scostandosi, come sempre, dallo smielato romanticismo dell’epoca. Il risultato fu un profumo decisamente nuovo, che non assomigliava a nessun altro sul mercato dalle classiche profumazioni fruttate: era gradevole ed artificiale, non riconducibile a nessuna essenza specifica. Anche il suo nome era assolutamente innovativo: N°5. Si suppone che Chanel abbia scelto per il profumo questo strano nome dopo avere annusato la quinta boccetta d’essenza di prova che il chimico Beaux aveva preparato.


Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.