La ricerca della felicità: stasera su rete4

Stasera in tv il film di Muccino: La ricerca della felicità.

Ecco le frasi più belle:

  • [Uscendo dall’asilo dove ha accompagnato suo figlio] Da piccolo decisi che se mai avessi avuto dei figli i miei figli avrebbero saputo chi era il loro padre. (Chris)
  • [Guardando la folla intorno a sé] Me lo ricordo ancora quel momento, mi sembrarono così, non lo so, tutti così felici, perché non potevo esserlo anch’io?
  • [Presentandosi al colloquio di lavoro vestito da imbianchino] Sono stato seduto là fuori per mezz’ora cercando di trovare una storia per giustificare il fatto di essere venuto qui vestito in questo stato. E ho cercato di pensare a una storia in grado di dimostrare delle qualità che sono sicuro voi apprezziate qui, come l’essere volenterosi, essere precisi, avere un obiettivo, fare gioco di squadra, ma non m’è venuto niente in mente. (Chris)
  • [ al figlio che gioca a basket] Hey! Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa. Neanche a me. Ok? Se hai un sogno tu lo devi proteggere. Quando le persone non sanno fare qualcosa lo dicono a te che non la sai fare. Se vuoi qualcosa, vai e inseguila. Punto. (Chris a Christopher)
  • [correndo in ufficio] Questa piccola parte della mia vita si può chiamare stage. (Chris)
  • [una lezione in ufficio prima dell’esame d’ammissione] Solo uno di noi diventerà qualcuno. Questo qualcuno sarà colui che trasformerà questo [montagna di libri] in questo, ottocentomila dollari di commissioni sulle vendita. (Datore di lavoro)
  • [Dopo essere stato lasciato dalla moglie] Fu in quel momento che cominciai a pensare a Thomas Jefferson, e alla dichiarazione d’indipendenza, quando parla del diritto che abbiamo alla vita, libertà e ricerca della felicità, e ricordo di aver pensato, come sapeva di dover usare la parola ricerca. Perché la felicità è qualcosa che possiamo solo inseguire, e che forse non riusciremo mai a raggiungere, qualunque cosa facciamo, come faceva a saperlo?!? (Chris)
  • [Passeggiando con il padre] Un uomo sta affogando in mare. Passa una barca e chiede all’uomo: “Ti serve aiuto?” e lui: “No, no, Dio mi salverà”. Passa un’altra barca e chiede all’uomo: “Ti serve aiuto?” e lui: “No, no, Dio mi salverà”. Poi l’uomo annega e va in Paradiso. L’uomo chiede quindi a Dio: “Ma perché non mi hai salvato?” e Dio: “Ma se ti ho mandato due barche a salvarti, stupido!” (Christopher)
  • Questa parte della mia vita, questa piccola parte della mia vita si può chiamare felicità! (Chris)
  • Se tu sei felice io sono felice . (Chris a Christopher)
  • [ Il pastore, durante la messa a cui assistono Chris e il figlio] La cosa più importante della libertà è che ti fa scalare le montagne. Tutti noi abbiamo delle montagne da scalare; montagne che salgono ripide verso l’alto e montagne che scendono cupe e profonde.
  • Sei un bravo papà. (Christopher)
  • Ripensai a quando da ragazzo presi ottimo all’esame di storia, o quello che era, ed ebbi la sensazione che sarei riuscito a fare qualunque cosa nella vita e, invece, non ero riuscito a combinare niente. (Chris)

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.