MAD Zone porta la tana del Bianconiglio alla Vogue Fashion’s Night Out di Milano

Stilisti emergenti, Art Designer e Street Performer ci faranno entrare nel Paese delle Meraviglie dove anche l’impossibile diventa possibile.

Immaginate di poter rivivere le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie, nel cuore di una città magica come Milano, immergendovi totalmente nelle atmosfere surreali del capolavoro di Lewis Carroll che proprio quest’anno compie 150 anni dalla sua uscita.

 

Questa è l’idea di Tania Mazzoleni e Anna Mastropietro, le due fondatrici di MAD Zone, nuovo spazio creativo di Milano che va oltre il semplice concept store, dedicato alla moda e al design più innovativo, che hanno pensato di radunare alcuni tra i più accreditati stilisti emergenti per ricreare un Mondo in cui le “6 cose impossibili” di cui parla la Regina di Cuori con Alice, possano diventare “possibili”.

 

 
immNon poteva esserci occasione più prestigiosa della prossima Vogue Fashion’s Night Out, l’evento italiano dedicato alla moda e allo stile più importante della stagione. Anticipata a Firenze il 16 Settembre, la Vogue Fashion Night accende i suoi riflettori su Milano il 22 Settembre, in concomitanza con le sfilate di Milano Moda Donna. imm1
Giunta alla sua settima edizione, l’iniziativa di quest’anno si inserisce nel calendario Expo in città e prevede la partecipazione di centinaia tra le più prestigiose maison e concept store, che con le loro boutique contribuiscono ad arricchire il famoso quadrilatero della moda milanese. I negozi resteranno aperti fino alle 23.00 e offriranno allestimenti speciali, dove si potrà assistere ad appuntamenti culturali, concerti e cocktail party.

 

All’interno di una cornice così suggestiva, lo store MAD Zone situato in Via Brera 2 a partire dalle ore 19.00 ospiterà gli interventi glamour di stilisti emergenti nella moda e talenti nascenti nei campi dell’arte e del design. L’obiettivo sarà quello di realizzare prodotti ed allestimenti tutti centrati attorno al racconto di Carroll. All’interno del negozio si svolgeranno performance di Street Art, un’esibizione di Crin, artista internazionale proveniente direttamente da Berlino, creerà un Paese di Alice contemporaneo. Ma saranno presenti anche il Cappellaio Matto, Pasquale Bonfilio, che canalizzerà la sua creatività nella realizzazione di cappelli direttamente davanti agli ospiti. La borsa luxury, la Alex, di Federica Berardelli, verrà personalizata per l’occasione prendendo ispirazione dallo Stregatto. Le altre creazioni prevedranno un outfit del brand emergente InVitro, che ci ricorderà il Bianconiglio; un abito da sposa nel corner Wedding in tema grazie al Design di Franco Ciambella, a cui sarà affiancato il trono Queen of Hearts di Materika dedicato alla Regina di Cuori.

 

Per l’evento del 22 settembre, inoltre, l’atelier MAD Zone proporrà ai propri ospiti i Mad Wristlets realizzati dal brand greco “3rd Floor”: speciali bracciali con targhe in metallo (alpaca e ottone), unisex, arricchiti con scritte dedicate al mondo di Alice.

 

Parte del ricavato della vendita dei bracciali sarà devoluto, tramite la Vogue Fashion’s Night Out, alla Onlus partner del progetto.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.