Dove mangiare e dormire a Roma

La città eterna è sempre la scelta migliore per fuggire dalla realtà di tutti i giorni e godersi una weekend romantico tra arte e cultura: ecco la nostra selezione di location dove mangiare e dormire a Roma.

Roma è magica, soprattutto in questo periodo dell’anno, in cui il Colosseo, via Condotti, Piazza Navona e Piazza di Spagna, solo per citarne alcune, si riempiono di luci, diventando ancora più affascinanti. La capitale d’Italia è famosa anche per il concerto di Capodanno, che ogni anno si svolge al Circo Massimo, e tutte le feste organizzate per la prima notte dell’anno, quindi se siete ancora indecisi su cosa fare il 31 sera, un weekend romano potrebbe essere la soluzione ideale. Per non rischiare di sbagliare o trovarsi confusi tra i tanti locali e hotel, ecco una breve guida su dove mangiare e dormire a Roma.

Per uno spuntino o aperitivo, durante la lunga giornata di visite e passeggiate, in via Della Scala 71, in zona Trastevere, troverete La Prosciutteria, dove gustare un buon bicchiere di vino accompagnato da stuzzicherie e affettati, in un ambiente molto caldo e accogliente.

Per il pranzo invece, per restare in zona lungo Tevere, non potete non fare un salto da Taverna Trilussa, classica trattoria romana, in cui non è raro incontrare molti attori e attrici, grazie ad un cibo di qualità e alla simpaticissima proprietaria. In via di Priscilla 25, troverete Mezzo che vi sorprenderà con i suoi tipici piatti della cucina italiana, rivisitati in tante versioni innovative. P

er gli amanti della carne c’è l’imbarazzo della scelta, da Kilo Restaurant, in via Tirso 30, alla Mucca Bischera in zona San Lorenzo, passando per I Carnivori, in via Tuscolana 384.

Per una sosta gustosa, non potete rinunciare a fare una sosta da Dolce in via Tripolitania 4, che vi conquisterà con i suoi dolci e l’ottimo brunch domenicale.

Per dormire c’è l’imbarazzo della scelta, di hotel e strutture pronte ad accogliervi ce ne sono davvero tante.

Tra queste vi segnaliamo MyPad in Roma, in via Vespasiano 12 all’interno di Città del Vaticano, un complesso di appartamenti indipendenti accoglienti e moderni. Nel cuore di Piazza Navona, in via Giulia 98, c’è il Domus Julia, arredato in tipico stile imperiale. Se preferite invece alloggiare in hotel, per un soggiorno da sogno non potete fare a meno di prenotare la vostra stanza presso il Novotel Roma est, in via Andrea Noale 261, dove la pulizia degli ambienti e l’arredamento di design fanno da cornice a tutti i comfort di cui avrete bisogno, come piscina e palestra.

Siamo leggermente fuori dalla zona centrale, ma per chi ha la macchina è un bene grazie agli ampi spazi di parcheggio e alla vicinanza con il raccordo e l’autostrada.

Come per tutta la catena Novotel, anche in questo caso, altissima attenzione nei confronti di famiglie con bambini, grazie agli spazi dedicati a loro, generalmente nell’area reception, colazione adatta a tutti, anche ai palati più esigenti come quelli dei bambini e cordialità estrema da parte di tutto il personale.

Non si può fare a meno di vedere la bellezza di Roma e di lasciarci un pezzo di cuore, ma seguendo qualche consiglio farete a meno di lasciarci anche il portafoglio e potrete godervi un meraviglioso soggiorno da veri romani doc.

Recommended Posts

1 Comment

  1. grazie!

    ho alloggiato al Mypad

    eccezionale. prezzo, posizione e confort.

    http://www.mypadinrome.com per chi fosse interessato.
    Sarebbe utile inserire il link nell’articolo. Ho prenotato da booking, ma dal sito avrei risparmiato.


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *