Marmellata di uva: i segreti per prepararla al TOP

marmellata-di-uva

La marmellata di uva è a base di soli due ingredienti: questa ricetta è sfiziosa e facilissima, oltre ad essere ideale per la colazione o per riempire la crostata.

Preparare la marmellata di uva è molto semplice! Basta seguire il procedimento che seguite generalmente per gli altri tipi di frutta.

Sentitevi liberi di scegliere qualsiasi tipo di uva, dalla bianca alla nera, a seconda delle vostre preferenze, e prestate grande attenzione a impiegare per la marmellata solo i grappoli ben maturi.

Un altro passaggio fortemente importante per la marmellata è il procedimento di sterilizzazione dei barattoli di vetro, in cui conserverete la marmellata di uva.

Prendete una pentola dai bordi alti, riempitela di acqua e posizionate i barattoli. Accendete il fuoco e portate ad ebollizione per mezz’ora. Trascorsi i 30 minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Lasciateli asciugare a testa in giù e poi riempiteli.

INGREDIENTI MARMELLATA DI UVA

  • 1 kg di uva
  •  1 kg di zucchero

Preparazione

Per una marmellata di uva buonissima, iniziate lavando accuratamente i grappoli.

marmellata-di-uva

Prendete i grappoli d’uva, sciacquateli sotto l’acqua del rubinetto e sgranate gli acini; versateli in un recipiente e pestateli.

Dovrete eliminare tutti i semi e lasciare le bucce, che doneranno sapore e consistenza alla vostra marmellata di uva.

La polpa di uva va trasferita in un pentolino e poi si aggiunge lo zucchero, lasciando cuocere a fiamma molto bassa. Durante la cottura è importante mescolare sempre finché lo zucchero non si sarà sciolto del tutto.

Quando la marmellata giunge a bollore, abbassate il fuoco e coprite il pentolino con un coperchio e lasciate cuocere per 1 ora.

Non dimenticatevi però di girare di tanto in tanto, per evitare che la marmellata si attacchi sul fondo o si bruci.

Per verificare se la marmellata di uva è pronta, fate l’immancabile prova del piatto!

Per la vostra marmellata di uva potrete usare sia l’uva bianca che l’uva nera a seconda del vostro gusto: il risultato sarà una confettura d’uva strepitosa e dolce, da offrire anche per la merenda e colazione dei vostri bambini.

 

 

Buon appetito 🙂

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.