Nuove tendenze: finanziarsi il matrimonio con la lista nozze

Quando si trova la persona giusta si desidera passare il resto della vita insieme, assumersi un impegno a tempo indeterminato, fare il grande passo e decidere di tuffarsi nel vortice dei preparativi.

Questo significa anche dover pensare dove celebrare il rito, trovare una location e definire il menù per il ricevimento, scegliere l’abito e i fiori per la navata, procurarsi un’auto adatta, incaricare un autista, stilare la lista degli invitati, preparare e consegnare gli inviti, e molto, molto, molto altro.

In tempo di crisi il matrimonio è reso ancor più arduo dalle difficoltà economiche che spesso rendono arduo per gli aspiranti sposi sostenere i costi dell’evento.

Lo studio dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, che ha monitorato i costi relativi ai matrimoni in Italia nel 2015, afferma che il costo di un matrimonio tradizionale si attesta tra 35.624 € e 59.989 €, con un aumento dell’1% rispetto all’anno precedente.

Sempre secondo il medesimo studio è in forte ascesa la tendenza al “matrimonio low cost” che comporta un risparmio di oltre il 60% rispetto al tradizionale con una spesa media di 12.763 €.

NOZZE_senzaSplitit_conSplitit Splitit_a_cosa_serve

Qualunque soluzione si scelga il matrimonio ha un costo non trascurabile e questo scoraggia molte coppie obbligandole a rimandare o addirittura evitare le nozze.

Splitit, il servizio di liste nozze online, ha trovato una soluzione per venire incontro agli aspiranti sposi: utilizzare la lista nozze online per finanziare le nozze.

I regali di amici e parenti effettuati sulla lista nozze solitamente superano abbondantemente le spese che gli sposi affrontano per realizzare il matrimonio, la lista nozze però è solitamente finalizzata ad uno o più acquisti: la luna di miele se aperta presso un’agenzia di viaggi, oppure prodotti tecnologici, arredi o casalinghi se aperta presso dei negozi.

Lista nozze si o no? Idee e consigli. La lista nozze di Splitit non obbliga gli sposi a predeterminare come impiegare quanto verrà raccolto, le quote versate potranno essere spese come a quando si desidera inoltre, i prelievi potranno essere richiesti già mentre la lista è ancora attiva anche in più tranches.

Splitit offre un sistema semplice ed elegante per gestire la propria lista nozze sia nel caso si scelga di destinare quanto raccolto per l’acquisto di viaggi, arredi o regali, sia nel caso si desideri finanziare il proprio matrimonio.

Oggi con Splitit gli sposi possono decidere di utilizzare la lista nozze per finanziare il matrimonio, evitando prestiti ed interessi, ma semplicemente prelevando quando necessario la cifra raccolta, anche in più tranches.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.