Overwatch: un nuovo evento per Halloween

overwatch

L’evento annuale di Overwatch per Halloween inizierà il prossimo 10 ottobre e durerà fino al 2 novembre.

Per chi non lo sapesse Overwatch è un multiplayer in prima persona della Blizzard Entertainment –  una casa produttrice di videogiochi statunitense situata in Irvine – ch dal 2015 è stato reso disponibile sul pc.
I giocatori sono catapultati nel futuro, all’interno di un mondo devastato da anni di conflitto, ed il loro compito è quello di unirsi ad una task force internazionale, composta da soldati, scienziati e avventurieri, per riportare la tanto agognata pace.
“Overwatch”, come anticipato precedentemente, è uno FPS caratterizzato da scontri online a squadre 6vs6, da personaggi con poteri e abilità speciali e da mappe con ambientazione futuristica.
Ogni giocatore decide quale ruolo tenere in battaglia, scegliendo tra quattro diverse classi:

  • Attacco
  • Difesa
  • Supporto
  • Tank

La Blizzard ha dichiarato che l’obiettivo principale di Overwatch è quello di offrire ai videogiocatori un titolo accessibile a tutti, in grado di donare una splendida e profonda esperienza FPS.

OVERWATCH HALLOWEEN EDITION

Con l’arrivo di Halloween, la Blizzard ha lanciato, sul suo account Twitter ufficiale di Overwatch, un tweet suggerendo l’arrivo di un nuovo evento a tema Halloween, similare a quello svoltosi lo scorso anno, con contenuti – almeno si ipotizza – differenti.
Al tweet è stato allegato un video in cui è possibile ammirare i nuovi costumi a tema di McCree e Reaper, che faranno sicuramente parte delle ricompense. Tra le bellissime novità ci dovrebbe essere anche il gran ritorno della skin di Junkrat, già vista l’anno scorso.

L’inizio dell’evento, che sarà disponibile su tutte le piattaforme (PC, Xbox One e PlayStation 4), è previsto per il 10 ottobre 2017.
Blizzard qualche mese fa ha annunciato la”Overwatch Contenders”, grazie alla quale le squadre più promettenti avranno l’opportunità di dimostrare la loro bravura in una serie di tornei che si svolgeranno in regioni selezionate di tutto il mondo.
overwatch
 
Un giocatore – “Tonic”, del team europeo “123” si è visto negare il visto d’ingresso negli Stati Uniti.
“Tonic” ha viaggiato sino in Ucraina per richiedere il visto d’ingresso negli States, ma a causa della riduzione del personale diplomatico statunitense nel periodo estivo, molte richieste richieste d’ingresso per i cittadini russi sono state sospese.
 
 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.