Il party di Missoni per presentare le it bag del prossimo autunno 2013/14

missoni-bag-cocktail

La scorsa settimana è stata presentata nella prestigiosa boutique Missoni di via S. Andrea a Milano con un cocktail party la nuova collezione di it bag per il prossimo autunno 2013/14 disegnata da Margherita Maccapani Missoni.

Questa è la prima volta che la pelletteria Missoni è interamente prodotta all’interno dell’azienda e per rendere omaggio alle nuove entrate non potevano che esserci personaggi come Coco Brandolini d’Adda, Giada Tronchetti Provera, Eros Galbiati, Andrea Gherpelli, Marta Ferri, Camila Raznovich, Paola Galloni e Filippa Lagerback.

Ed ecco le nuove borse come la Miss-01, il comodo bauletto in vitello martellato morbido con chiusura a zip, manici corti e tracolla, la tote bag Miss-02 realizzata con fianchi in suede e con una bordatura in vitello liscio, la handbag Misso-03 a soffietto con manici a fettuccia doppiati e la clutch gioiello per la sera.

Chi deciderà se diventeranno le must have del prossimo autunno? Che domande…ma lei, The September Issue, Anna Wintour, Vogue America.

missoni-bag-cocktail
missoni-bag-cocktail
missoni-bag-cocktail
missoni-bag-cocktail
Giada-tronchetti-Provera-Marta-ferri-Enrica-Ponzellini
missoni-bag-cocktail
missoni-bag-cocktail
Miss02
Filippa-Lagerback-a
missoni-bag-cocktail
missoni-bag-cocktail

Recommended Posts

15 Comments

  1. che meraviglia…peccato che sia sempre tutto a Milano…

  2. Davvero un evento emozionante, le borse Missoni mi piacciono e queste della nuova collezione sono straordinarie!!

  3. bellissima la borsa 🙂

  4. ahhhhhhh che meraviglia, qaunto avrei voluto esserci ! adoro Missoni!

    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video chili-tips YOUTUBE
    Kiss

  5. Wow prima di tutto mi piacciono moltissimo le borse e secondo, bel party!!!:):) baciii

  6. che belle borse…

  7. Le vedo molto bene come it bag, hanno una forma particolare ma sobria, e dei fantastici colori!
    (¯`·._.·Nymphashion·._.·´¯)
    (¯`·._.·Nymphashion FB·._.·´¯)


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *