Piedi gonfi, tutti i rimedi per avere sollievo in estate

piedi gonfi

In estate il problema dei piedi gonfi può risultare davvero fastidioso. Ma con pochi e semplici accorgimenti si può stare molto meglio

Ebbene, lo ammetto. Io sono un animale estivo. Mi crogiolo con i 40 gradi, se la temperatura scende la sera metto su un golfino (che non-si-sa-mai). Sarà l’età che avanza, chissà. C’è però una cosa non tanto piacevole dell’estate (vabbè, oltre la zanzare), i piedi gonfi.

Quella piacevolissima sensazione di avere due canotti di pietra al posto delle estremità inferiori, avete presente? Una vera delizia.

Eh si, le dimensioni dei piedi sono spesso direttamente proporzionali alla temperatura esterna: più i gradi salgono, più si dilatano. Ma come risolvere questo fastidioso inconveniente dei piedi gonfi?

piedi gonfi

Esistono vari rimedi naturali per “sgonfiare” il problema.

Piedi gonfi: quali sono le cause?

La ragione principale per la quale i nostri piedi si dilatano è un eccesso di liquidi che crea ritenzione idrica.

Il caldo accentua questo problema, ma non è l’unico responsabile: anche mantenere una posizione statica (in piedi o seduti) troppo a lungo può contribuire a determinare l’accumulo dei liquidi a livello degli altri inferiori, così come fattori genetici che predispongono all’insufficienza venosa.

Ma con pochi accorgimenti si può ottenere un gran sollievo.

Il primo rimedio per i piedi gonfi si ottiene semplicemente facendosi una bella doccia: alternate getti di acqua calda e fredda, indirizzandoli sulle gambe dal basso verso l’alto.

piedi gonfi

Mantenete il getto freddo per circa tre minuti, poi passate al getto caldo per un minuto e così via, per almeno tre o quattro alternanze.

Altro rimedio molto efficace è dormire con i piedi sollevati.

Posizionate un cuscino (anche due) sotto il materasso in modo da rialzarlo leggermente. Al vostro risveglio avrete piedi e caviglie leggerissimi, garantito!

piedi gonfi

Sollievo ai piedi gonfi con l’aceto di mele

Sapevate che, oltre a condirci l’insalata, potete usare l’aceto di mele per migliorare sensibilmente il problema? Provare per credere!

Preparate una miscela fatta per metà di aceto e per metà di acqua fresca. Immergetevi un asciugamano facendolo ben impregnare e poi avvolgetelo intorno ai piedi per circa mezz’ora.

piedi gonfi

Al termine sentirete una leggerezza mai provata!

Vi consigliamo di fare una bella doccia profumata dopo il trattamento, per intuibili ragioni…

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.