Poker online: quando giocare diventa Trendy

matt-damon
Il poker online è ormai diventato parte integrante della nostra cultura ed è anche riuscito a fare un passo avanti, quello di trasformarsi nella disciplina più trendy e di moda tra VIP, sportivi e personaggi più o meno famosi.

Non c’è da stupirsi dunque se i più importanti tornei internazionali, gli eventi di beneficenza, le occasioni importanti ed anche il cinema dedicato al poker online sia stato letteralmente invaso dai Very Important Person che hanno finalmente svelato la loro passione. Galeotti furono Matt Damon, George Clooney, ma anche Totti e Buffon per riferirci a “casa nostra”, che per primi esposero al pubblico il loro amore per il poker online.

Da quel momento i VIP hanno capito che giocare è divertente ma rende anche tanto in tema di popolarità. Tra gli sportivi il poker dilaga; basti pensare alla schiera di professionisti presenti nel Team online del sito http://www.pokerstars.it/, tra cui Boris Becker ed il neo acquisto Rafa Nadal che appare anche nel nuovo spot della poker room. In realtà gli amanti del poker sono tanti; qualche settimana fa è stato Michael Phelps, l’atleta più medagliato di sempre, ad agitare le acque vincendo ben 80.000 ai tavoli verdi e dichiarando che una carriera da professionista non gli dispiacerebbe proprio.

Gigi-Buffon-1

Per rimanere in casa, oltre agli Azzurri già citati, basterebbe ricordare l’ex-Gieffina Francesca Fioretti e Giada Fang due bellissime ed agguerrite giocatrici. Nel frattempo anche la moda si è accorta del poker ed ecco apparire le prime mise dedicate, che hanno fatto il loro debutto in Asia con picche, fiori, cuori e quadri stampati sulle borse ma anche finemente disegnati sulle scarpe, tutto rigorosamente al femminile. In Italia la moda ed il cinema seguono il trend Europeo con un pizzico di prudenza visto che non siamo abituati al gioco come possono esserlo gli Asiatici o gli Americani ma resta il fatto che giocare a poker oltre ad una mania è diventato un vero e proprio stile.

Resta da vedere quanti VIP si faranno contagiare dalla nuova “poker culture”  ma scommettiamo su un  numero elevato visto che ogni giorno qualcuno fa un “outing” e sempre più spesso si intravedono i “famosi” ai tavoli dei tornei. D’altronde se anche il grande Diego Armando Maradona non fa un segreto della sua passione per il gioco, perché dovrebbero nascondersi i VIP di casa nostra che oltretutto si stanno dimostrando anche degli abili poker players. Insomma la moda, il cinema e la cultura popolare sono pronti per accogliere una nuova generazione di giocatori al grido, anzi al “grinder”, poker è trendy!.
vip1

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.