Primavera 2013: Jeremy Scott porta in passerella il burqa

jeremy-scott-burqa-primavera-2013

La New York Fashion Week è ufficialmente finita e le sorprese questa volta sono state diverse. Dopo il successo della nuova linea di Katie Holmes la settimana della moda newyorkese si è chiusa con le polemiche e le critiche arrivate dalla sfilata di Jeremy Scott.

Sì perchè per la prossima primavera 2013 il giovane e pazzo design ha deciso di confrontarsi con il medio oriente sdoganando il burqa e facendolo diventare capo ultrasexy, riempendolo di oro e stampe animalier.

E fu così che il mondo arabo grida all’indignazione, minacciando lo stilista per aver reso sexy e provocante il burqa, capo simbolo della sottomissione delle donne che secondo il credo dovrebbero proteggersi il volto femminile per evitare che gli uomini cadino in tentazione.

A questo punto ci aspettiamo le risposte di Jeremy Scott alle critiche. La polemica si placherà o ci sarà un seguito ancora più bollente. Voi che ne pensate…

lo indossereste mai ???

 

Recommended Posts

1 Comment

  1. Cosa non si fa per attirare l’attenzione dei media, considerando che reputarsi stilista la trovo una grande offesa per coloro che creano veri capolavori!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.