Prova costume: ecco quello che sto facendo io!

Anche se in molte parti d’Italia sembra essere tornati a novembre, l’estate è ormai alle porte e ammettiamolo tutte, siamo un po’ sotto stress per la prova costume.

Mettersi in forma per la bella stagione non significa per forza ricorrere a folli trattamenti estetici o a diete drastiche, che rischiano solo di alterare il metabolismo e produrre l’effetto opposto. Se avete ancora quel rotolino sulla pancia che non vi piace o le culotte di cheval che proprio non vanno via, le soluzioni possono essere due: fare scorta di pareo e pantaloncini, oppure seguire alcuni piccoli consigli, che oltre a rendervi più belle e snelle, vi aiuteranno anche a sentirvi più energiche ed in salute.

cof

  1. Bere, bere e bere: l’avrete già letto milioni di volte “bere due litri d’acqua al giorno aiuta a dimagrire”, ed è vero, ma è anche vero che spesso un po’ per pigrizia, un po’ per mancanza di tempo ci scordiamo di farlo oppure preferiamo bevande gassate all’acqua. Una soluzione è quella di scegliere le bevande detox, facilissime da preparare, saziano e acquietano la voglia di dolce con il retrogusto al sapore di frutta. Altrimenti potrete optare anche per degli integratori, io ho provato i Fucuslinea Pocket Drink della ESI a base di Ortosiphon, Betulla, Citrus Fucus, Ananas e The verde con FOS e galattomannano. Il sapore è buono e sono comodissimi perché in pratiche bustine da sciogliere direttamente in bocca, che vanno assunte due volte al giorno. Aiutano a stimolare il metabolismo e favoriscono il drenaggio dei liquidi.
  2. Camminate: fuori c’è il sole e con il caldo l’idea di stare in metro o imbottigliate nel traffico non è il massimo. Allora approfittatene per fare delle belle passeggiate, soprattutto se tra lavoro e famiglia non avete tempo di andare in palestra. Un trucco può essere quello di uscire di casa in sneakers e tshirt, portandosi in borsa il cambio. Fare un po’ di attività fisica al mattino vi aiuterà anche a sentirvi più energiche tutto il giorno.cof
  3. Limone e zenzero: ve ne ho parlato già tante volte dei loro effetti benefici, se usati come condimenti svolgono un’azione “sgrassante” e aiutano la digestione. In aggiunta ho provato il Chitosano + Forte sempre della ESI, un integratore a base di Chitosano, Guar e Cromo che limita l’assorbimento dei nutrienti, mi aiuta a sentirmi più sazia e mantiene normali i livelli di glucosio nel sangue, aiutando a prevenire anche i classici “cali di zucchero”.cof
  4. Concedetevi qualche peccato di gola di tanto in tanto: concedervi un po’ di cioccolata, un dolcino o un bel piatto di pasta condita una volta a settimana non fa male, anzi, aiuta a tenere attivo il metabolismo. Con due bimbi piccoli mi capita spesso di cedere a qualche tentazione insieme a loro. Per sentirsi meno in colpa si può assumere un integratore come il Kalory Emergency 1000 di ESI, a base di Cromo, aminoacidi e faseolamina con nopal e finocchio. Io lo utilizzo perché limita l’assorbimento di grassi e carboidrati e riduce il senso di appetito, che spesso viene più per noia o stress che per reale fame.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.