E quel senso di angoscia di un Febbraio che non passa

Sono alcuni giorni che mi porto dietro un senso di oppressione e inadeguatezza.

Sarà questo tempo caldo in un mese al confine… sarà che sono particolarmente stanca e avrei bisogno di una pausa dalla mia vita almeno per 24 ore.

Ho deciso con il nuovo anno di non mostrare solo le cose belle che mi succedono (e ce ne sono tante) ma anche l’aspetto più vero di me.

Perchè ci sono giornate NO ed io tendenzialmente sono una persona pessimista e malinconica!

Sono metereopatica, soffro molto la SPM e odio Febbraio anche se mi ha regalato Carlotta… proprio non mi piace questo mese.

E’ qualcosa che vuol essere e non è.

melancholy-forest

Le giornate si allungano ma non troppo, c’è questo tiepido sole che fa capolino ma con un certo senso di malinconia.

E come sentirsi in una bolla, sospesi a 100 metri d’altezza ad osservare una vita che non riusciamo sempre a vivere e che scorre e forse spesso ci sta stretta.

Ne parlavo con altre mie amiche e non è una sensazione solo mia, Febbraio porta attese di un’estate lontana e attimi di una primavera che non è proprio dietro l’angolo, ma noi non vediamo l’ora che arrivi, nella nostra anima prima che nelle giornate.

E a voi, cosa mette malinconia?

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.