Quelli che la vela: un week end con Nespresso a Portofino

nespresso-portofino

Ve l’avevamo anticipato ed ora è arrivato il momento di raccontarvi la mia avventura nella magica Portofino per il carinissimo ed originale progetto Quelli della Vela, organizzato da Nespresso, caffè ufficiale della 34a edizione dell’America’s Cup ed elite sponsor di Emirates Team New Zealand.

Se Milano ci sta regalando al Salone del Mobile 2013 un tempo autunnale, pioggia, vento, umidità e grigiore….mancano solo le renne e la neve ed è Natale, la Liguria ci ha accolto con un tempo meraviglioso, primaverile.

Portofino all’arrivo si è mostrata timida, ma poi anche qui il sole è arrivato ed ha riscaldato il nostro fine settimana mostrando questa splendida località con tutti i suoi colori.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Portofino è un dipinto, Portofino è un presepe, un posto magico, piccolissima come una bomboniera e perfetta da far venir voglia di contemplarla ore ed ore. Non c’è un angolo che non merita di essere fotografato e così è stato, Portofino è diventata per due giorni la mia musa ispiratrice.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Dopo aver raggiunto Portofino da Milano in tarda mattinata tutto era pronto per salpare. Sì ragazzi, non siamo stati a pettinare le bambole e prendere il sole sulla sedia a sdraio, noi dovevamo navigare, dovevamo prepararci per la seconda tappa….

nespresso-portofino
IMG_0254
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Ed ecco la squadra al completo…io, la carinissima blogger Laura di TheOldNow, la giornalista Sara Deganello, le due ragazze Nespresso Alessandra e Simona, il mitico skipper Matteo Auguadro e Cesare Robello, proprietario della Swanderful, la barca a vela che ci ha accompagnato in questa mitica avventura.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Pronti per salpare? Noi prontissimi, ci siamo messi al timone sotto la guida di Cesare e Matteo e siamo usciti dalla Marina di Portofino per ammirare la costa ligure e raggiungere il largo.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Un pomeriggio di lezione, tra cazzare la randa, il fiocco, il vento di bolina, poppa e prua, l’albero, l’inclinazione della barca, i pericoli del mare, i diritti ed i doveri del navigatore e così via per provare il brivido della barca a vela.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Ovviamente abbiamo avuto il tempo per ammirare il paesaggio, capire come muoversi in una barca a vela, perchè sappiatelo in mare la regola è collaborare, tutti devono fare qualcosa….io ho anche fotografato 🙂

nespresso-portofino
IMG_0350
nespresso-portofino

E poi come un soffio di vento arriva la sera e Portofino si accende di mille lucine che riflettono sull’acqua e noi dopo una giornata in barca ci meritiamo le tipiche trofie al pesto genovesi in uno dei ristoranti più esclusivi, La Locanda del Marinaio. La serata è finita con l’autoscatto….la squadra è top!!!

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Domenica mattina; a Milano sappiamo che piove, ma và, dov’è la notizia??? Qui a Portofino è primavera, c’è il sole e noi possiamo continuare la nostra avventura ma prima ci voleva un caffè, ovviamente Nespresso, ovviamente Napoli e Trieste, le nuovissime limited edition. Se non le avete assaggiate peggio per voi, rimarrete con il dubbio.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Caffè bevuto, corde sciolte, si riprende il largo e la mattina a Portofino regna la pace e la tranquillità, sembrava di essere in un’altra dimensione, per poche ore tutti i pensieri, le preoccupazioni sono svanite. Solo io sò quanto amo il mare.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Il mare è vita, la vela siamo noi, noi che con le nostre forze cerchiamo di sorregerci, di superare le tempeste, di rialzarci e poi navigare per acque tranquille e respirare lo iodio ed ammirare la natura incontaminata.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Sì perchè la costa ligure è selvaggia, piena di verde e noi per attraversare il mare ed aumentare la velocità abbiamo dovuto mettere la tre. Cos’è la tre??? Non è una compagnia telefonica ma la terza vela…..ovvio no?

IMG_2713
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

E finalmente si va veloci che è una meraviglia, il vento ti taglia il volto ed io non ho resistito alla prua, perchè non c’è nulla di più bello che stare a prua mentre si naviga, ti senti come dominare il mondo.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Se questa estate non avete nessuna idea allora è arrivato davvero il momento di farvi una vacanza in barca a vela, due settimane, un’esperienza che vi lascerà qualcosa nel cuore, catapultati in una dimensione difficile da descrivere.

IMG_2796
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Perchè sulla barca per un attimo il tempo si ferma, è scandito dalla luce del sole, puoi davvero mettere nel beauty case l’orologio e lasciarti trasportare dalla vela, goderti la salsedine, il rumore dell’acqua, il vento e poi la sera cenare a bordo a lume di candela.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Ok, abbiamo finito di sognare, anche noi siamo dovuti scendere dalla barca, mettere i piedi a terra. Ma per fortuna ad aspettarci c’era il pranzo. Eccoci in piazzetta. Focaccia genovese, insalata nicoise ligure con acciuge e poi il dessert, il mitico paciugo, coppa con fragole, ciliegie, crema, granita alla fragola e panna.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
nespresso-portofino

Dopo la pausa ludica continua il nostro mini tour e questa volta piccolo ringraziamento nella caratteristica Chiesa di San Giorgio, il santo patrono protettore di Portofino.

nespresso-portofino
nespresso-portofino

Il tempo è volato e questo weekend mi ha fatto venire voglia di estate in anticipo e poi come un colpo al cuore ho visto la nostra barchetta a vela lasciare Portofino, destinazione Genova, la sua base. E noi abbiamo dovuto salutare questa splendida località, non è un addio ma un arrivederci.

nespresso-portofino
nespresso-portofino
IMG_2824
nespresso-portofino

Potete rivivere l’avventura sui social network con l’hashtag #nespressosailing

Ringraziamo il team di Nespresso
che ha reso possibile tutto questo,
Matteo e Cesare per la loro pazienza,
chi ci ha scelto per questa avventura e….
….Stay Tuned….
…non è finita qui!!!

Recommended Posts

1 Comment


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.