Sapone liquido fatto in casa: ricetta naturale ed economica

sapone liquido fatto in casa

Volete provare a realizzare da sole il sapone liquido fatto in casa? Bastano davvero pochissimi ingredienti!

Ci sono modi semplici ma geniali per risparmiare senza fatica. Ad esempio auto produrre del sapone liquido fatto in casa.

Siamo in quattro in famiglia, e ogni volta che arriva una bolletta scatta il solito rimprovero di mio marito. Bè, devo ammetterlo, ogni tanto un po’ di economia domestica non guasterebbe…

Che poi, avere la sicurezza di utilizzare ingredienti naturali è una marcia in più, specialmente quando si hanno bambini.

Insomma, abbiamo trovato utile cercare di dare un taglio alle spese laddove possibile, coniugando anche l’esigenza di rispettare il nostro corpo e l’ambiente.

Questa ricetta del sapone liquido fatto in casa cade proprio a pennello!

Sapone liquido fatto in casa per mani e corpo

La prima ricetta che vi proponiamo è quella del sapone liquido fatto in casa per mani e corpo, a base di glicerina, delicato e morbido per tutta la famiglia. Il procedimento è piuttosto complesso, ma ne vale la pena!

sapone liquido fatto in casa

Gli ingredienti sono facilmente reperibili sul web o presso negozi bio:

100 gr idrossido di potassio

220 gr glicerolo vegetale

100 gr olio di cocco

50 gr olio di ricino

250 gr olio d’oliva

100 gr olio di girasole

1,2 Kg acqua demineralizzata

10 gr borace

Gli utensili necessari sono: un pentolino di acciaio con una frusta, due pentole di acciaio impilabili per il bagnomaria, una bilancia da cucina, un mixer e un termometro, occhiali e guanti di protezione (da utilizzare durante l’intero procedimento).

Per preparare il sapone per mani e corpo ponete tutti gli olii e la glicerina in due pentole distinte e mettetele sul fuoco, mescolando ogni tanto.

Appena olii e glicerina saranno sciolti spegnete (la glicerina deve raggiungere i 110 gradi, aiutatevi con un termometro).

Aggiungete l’idrossido di potassio alla glicerina e mescolate fino a completo scioglimento. Versatela nella pentola con gli oli, quindi frullate con un mixer fino a raggiungere una consistenza densa e cremosa.

A questo punto portate una pentola con acqua normale sul fuoco, ponetevi all’interno la pentola con il sapone sciolto e fate cuocere a bagnomaria per circa 3 ore, con il coperchio, mescolando ogni tanto.

A termine cottura spegnere il fuoco, il sapone avrà assunto un aspetto molto lucido. Occorre adesso diluire il sapone con l’acqua demineralizzata, facendola bollire. Una volta portata a temperatura, aggiungerla al sapone mescolando con delicatezza per non creare troppa schiuma fino a che la pasta di sapone non è completamente sciolta.

Alla fine, frullate tutto con il mixer, coprite e lasciate raffreddare completamente.

Sapone liquido fatto in casa per bucato

Anche per lavare i nostri capi è possibile risparmiare in modo furbo.

Gli ingredienti per questa ricetta sono:

250 gr sapone solido da bucato

2,5 litri di acqua

Per preparare il sapone liquido fatto in casa da bucato iniziate portando a bollore l’acqua. Grattugiate quindi il sapone solido in una pentola e versateci sopra l’acqua bollente, mescolando bene.

Portate la pentola con acqua e sapone sul fuoco e continuate a mescolare finchè non sarà completamente sciolto: il sapone deve risultare liquido e senza grumi.

A questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare con il coperchio per almeno 4 ore, fino a quando non raggiunge la consistenza di un gel.

sapone liquido fatto in casa

Il vostro sapone liquido fatto in casa è pronto! Ottima anche come idea regalo per amiche e parenti green-addicted!

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *