Sapone nero africano: cos’è e a cosa serve?

sapone-nero-africano

Sapone nero africano: il sapone che purifica a fondo la pelle ed ha numerosi benefici su viso, corpo e capelli. Curiose di scoprirne qualcosa di più?

Leggete l’articolo 🙂

Che il sapone sia il primo prodotto che ci viene in mente quando pensiamo alla pulizia del corpo e del viso è un dato di fatto, ma dell’esistenza del sapone nero africano, lo sapevate? Beh io in tutta onestà l’ho scoperto lo scorso anno durante una delle mie infinite permanenze londinesi.

Ho trovato il sapone nero africano in un negozio beauty vicino casa. La zona in cui vivevo era abitata da tantissime donne di colore che si curano molto di più di noi italiane e a cui io chiedevo svariati consigli per la cura del viso e sopratutto per quella dei capelli. Una ragazza dalla pelle perfetta, con zero impurità, a cui chiesi che prodotto acquistare per la mia pelle grassa e oleosa, mi consigliò di provare il sapone nero africano o anche chiamato sapone di Hammam. Da allora non l’ho mai più lasciato, i suoi benefici sono incredibili!

 

sapone-nero-africano

Un sapone tutto naturale

Il sapone nero africano è di origini marocchine ed è essenzialmente una pasta vegetale senza alcun additivo chimico! È composto da una base oleosa, generalmente costituita dall’olio d’oliva, non contiene soda ed è ricco di vitamine A, E e D oltre che ad un alto contenuto di burro di Karitè e olio di cocco. A seconda del tipo di olio utilizzato per la base del sapone, quest’ultimo sarà più o meno scuro, tendenzialmente va dal marrone scuro al verdone. 

 

sapone-nero-africano

Il burro di Karitè fa di questo sapone un “non sapone” poiché lo rende privo di disseccanti e dunque indicato per tutti i tipi di pelle, da quella più sensibile a quella più grassa.

Il sapone nero, una volta mescolato all’acqua diventa un composto oleoso, untuoso e fa pochissima schiuma, ma questo non deve far dubitare della sua efficacia! Tutto il contrario!

Quali sono i suoi benefici?

Essendo un prodotto al 100% naturale, il sapone nero africano è ricco di benefici e come dicevo prima è indicato per ogni tipo di pelle, persino per quelle acneiche, con dermatiti o eczemi.

Si può utilizzare per il viso per purificare in profondità l’epidermide e prepararla ai trattamenti successivi, per esempio ad un’esfoliazione!

È eccezionale per il trattamento dei capelli con forfora o per quelli grassi. È una manna per il cuoio capelluto eccessivamente secco o eccessivamente grasso. Può essere utilizzato come shampoo o impacco per restituire ai capelli un aspetto luminoso, leggero e rinvigorente. Basta applicarlo sui capelli inumiditi, massaggiare un pezzo di sapone nero direttamente sulla cute fino ad ottenere una lieve schiuma, successivamente risciacquare. Il risultato sarà sorprendente, i vostri capelli saranno voluminosi e luminosi e ve lo dice una che soffre di capelli grassi da tutta la vita, mi si sporcano dopo poche ore averli lavati, con il sapone nero ho trovato la mia pace!

 

https://tenditrendy.com/brufoli-sottopelle-come-eliminarli/

Per il viso:

è indicato per chi soffre di:

  • acne
  • brufoli
  • pelle grassa
  • pelle sensibile
  • psoriasi
  • eczemi
  • dermatite

Essendo un antibatterico riduce sensibilmente le manifestazioni cutanee. Incredibile ma vero, se ti compare un brufoletto prima di un colloquio di lavoro, vi basterà un lavaggio con il sapone nero africano per ridurre subito il gonfiore.

Inoltre:

  • elimina il sebo in eccesso,
  • regola la produzione di sebo
  • idrata senza appesantire
  • è un ottimo anti-age naturale
  • rassoda e tonifica la pelle

 

Per il corpo:

Ideale per un trattamento rilassante, per un bagno caldo o una bella doccia.

Funge da:

  • bagnoschiuma,
  • scrub corpo per eliminare le cellule morte
  • gommage cutaneo con l’aiuto di un guanto esfoliante.

E voi l’avete mai provato il sapone nero africano?

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.