Schiarire i capelli naturalmente in poco tempo

Vuoi schiarire i capelli naturalmente in poco tempo? Lo puoi fare utilizzando diversi tipi di prodotti. Ti indico come fare e ti cosa hai bisogno.

 
Se con l’arrivo dell’estate ti viene voglia di dare luce ai capelli, ma non vuoi ricorre a tinte e decolorazioni, prova a schiarire i capelli naturalmente.
Gli ingredienti che hanno potere schiarente, se applicati sui capelli sono:

  • il burro di karité
  • il limone
  • il miele
  • la camomilla
  • l’henné neutro
  • la birra
  • Il rabarbaro con lo zenzero
  • la curcuma
  • l’olio di germe di grano
  • la cannella
  • lo zafferano

6 METODI PER SCHIARIRE I CAPELLI NATURALMENTE in poco tempo

Passiamo ora in rassegna individualmente i 6 metodi più diffusi per schiarire naturalmente i capelli senza danneggiarli:
Shatush naturale con zafferano  – Prendi una ciotola e versa 3 cucchiai di olio di oliva, il succo di mezzo limone e una bustina di zafferano; mescola bene tutti gli ingredienti e applica il composto solo sulle lunghezze.
Lascia in posa per almeno 1 ora e scaduto il tempo lava i capelli con shampoo e balsamo.
Vedrai che i tuoi capelli appariranno da subito più lucidi e luminosi; ripeti la maschera una volta alla settimana e vedrai che dopo un mese i riflessi saranno sempre più evidenti!chiarire i capelli naturalmente2
Camomilla – prepara una camomilla bella concentrata, inserendo nell’acqua calda 4 bustine di camomilla. Aspetta che la bevanda si sia raffreddata e versala su tutta la testa o solo su alcune ciocche.
Lascia asciugare al sole o sotto il phon per 30 minuti e procedi con il normale lavaggio. Anche in questo caso vale la stessa regola di prima: la frequenza del “trattamento” garantisce l’efficacia in breve tempo. In questo modo otterrai subito degli accattivanti riflessi biondi con delle ciocche più chiare. Ripetendo l’operazione dopo 15-20 giorni, otterrai uno schiarimento capelli sempre più marcato.
Olio di oliva e miele – fai una maschera unendo 3 cucchiai di miele e 2 di olio e.v.o. Applica il composto sui capelli inumiditi, applicandolo solo sulle lunghezze in caso di cute grassa.
Lascia in posa per 30 minuti e sciacqua accuratamente.
Limone – Taglia 2 limoni a metà e spremili con lo spremiagrumi prestando attenzione a non far cadere i semi nel succo. Pesa la quantità di limone e unisci lo stesso valore di acqua per diluire. Versa il composto in un flaconcino spray, agita per bene, e spruzza la soluzione sui capelli che desideri schiarire.
Lascia asciugare i capelli al sole o con il phon per almeno 30 minuti, per far reagire il limone.
Infine lava con shampoo e balsamo.chiarire i capelli naturalmente2
Birra – compra dal supermercato una bottiglia birra da 1 litro con un grado alcolico relativamente basso, evitando birra scura o doppio malto.
Versa la birra in una caraffa e aspetta che si sgasi e vada via l’anidride carbonica – la birra sarà meno aggressiva per i nostri capelli.
Versa la birra sgasata in una bacinella ed immergi i capelli; successivamente avvolgi intorno al capo della pellicola trasparente per alimenti e lascia in posa per 1 ora.
Per un maggior effetto schiarente e per dimezzare i tempi, stai 30 minuti sotto un casco da parrucchiere.
Trascorso il tempo di posa, risciacqua i capelli con acqua tiepida e applica una maschera molto nutriente perché la birra potrebbe seccare i capelli.
I capelli, in ogni caso, vedrai che appariranno subito più chiari con delle leggere sfumature dorate!
Cannella – Compra della cannella già tritata e versane delle cucchiaiate in una ciotolina con del balsamo.
Dovrai ottenere un composto omogeneo da applicare sui capelli per almeno 3 ore fino ad una mattino di una notte intera.
Lava infine i capelli con shampoo, balsamo ed acqua calda.
Curcuma – versa un cucchiaino di curcuma in una tazza d’acqua bollente; quando la miscela si è raffreddata mettila in posa sulla chioma per circa 30 minuti. Poi risciacqua ed applica un po’ di balsamo.
Miele – tre cucchiai di miele d’acacia e di due di balsamo sono ottimi per schiarire naturalmente i capelli. Applica il miele sui capelli e lascialo in posa per una quarantina di minuti, poi sciacqua abbondantemente.
Rabarbaro e zenzero – frullali insieme e versa dell’acqua per rendere il composto più fluido. Lascia in posa per tre quarti d’ora prima di risciacquare abbondantemente.
Olio di germe di grano – da applicare uniformemente sulla chioma per circa mezz’ora, prima del solito lavaggio.chiarire i capelli naturalmente2
Henné – mescola tre cucchiai di polvere di henné in mezza tazza di acqua distillata e lascia riposare il composto per mezza giornata.
Prima di applicare l’hennè passa un batuffolo imbevuto nell’olio su collo, orecchie, e fronte e sopratutto indossa vestiti “di casa”. In base allo spessore dei capelli lascia agire l’hennè da 1 ora ad un massimo di 3 ore.
Infine lava i capelli con acqua, passando allo  shampoo e al balsamo solo quando si sono tolti tutti i granuli.
Ricorda che per la buona riuscita di questa tecnica è importante la qualità dell’hennè che compri.
 
 
Insomma schiarire i capelli naturalmente in poco tempo si può, ora sta a voi scegliere il metodo migliore. Ecco invece come ottenere capelli castani naturalmente.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.