La Reserve Caramanico Terme: Spa in Abruzzo

caramanico terme-spa in abruzzo

Sono sempre alla ricerca di luoghi paradisiaci dove staccare la spina per un po’ e rilassare corpo e mente: tra le spa in Abruzzo, qualche mese fa ho avuto modo di scoprire e amare alla follia La Reserve Caramanico Terme.

Una struttura immersa nel verde dove vi sentirete subito rigenerate.

Io ci sono stata ad aprile e sono stati i due giorni più belli della mia vita, dopo praticamente 4 anni di urla, pianti e notti insonni.

Ho vissuto quest’esperienza come qualcosa di totalmente rigenerante: sarà che sono stati i miei primi giorni lontana dai miei bimbi, forse il posto… so solo che non vedo l’ora di tornarci presso La Reserve Caramanico.

Sono stata talmente bene che ho perso anche due chili in due giorni altro che film di Pozzetto.

Vi starete chiedendo come abbia fatto, la risposta è: la magia del posto e di quello che ho fatto e bevuto.

Non vi starò qui a dire perchè la struttura è stupenda e merita ma:

i 5 motivi per cui dovreste passare almeno un weekend una volta nella vita a La Reserve Caramanico.

1: IL PISCIARELLO e l’ACQUA LA SALUTE

La prima è sempre acqua e il nome vorrà pur dir qualcosa.

Il “PISCIARELLO” è infatti un’acqua oligominerale ad effetto diuretico, comporta cioè l’aumento della eliminazione urinaria dei soluti (Azoto ureico, Acido urico, Acido ossalico, Mg, NaCl, etc).

Vi dico che con un solo bicchiere sono andata in bagno tipo 10 volte; ho chiesto anche se me la potessero imbottigliare ma mi hanno guardata male, ahahah (scherzo, il problema è che si perderebbero le proprietà e quindi bisogna berla direttamente lì).

La seconda acqua LA SALUTE è un’acqua minerale solfurea ad alto grado solfidrimetrico.

Le proprietà più importanti sono quelle antinfiammatorie ed eutrofiche sull’apparato respiratorio, osteoarticolare, digerente, sull’orecchio medio e sulla pelle.

Le qualità terapeutiche di queste straordinarie acque riattivano le funzioni fisiologiche degli apparati trattati e svolgono un’attività di prevenzione, cura e riabilitazione.

Quest’ultima bisogna berla con moderazione perchè creare qualche piccolo fastidio, io so solo che ha un alto potere depurativo… unico piccolo inconveniente, PUZZA DI UOVO quindi tappatevi il naso.

2: LA COLAZIONE e IL LIMONE LA MATTINA

limoni

Quante strutture vi fanno trovare il limone appena premuto la mattina, prima di iniziare la giornata? Pochissime o solo quelle che ci tengono alla vostra salute e al vostro weekend detox.

Bp io iniziavo così, limone e una super ricca colazione.

Da un lato del bancone, enormi distese di biscotti, torte, centrifugati (tutto light e pensato per chi vuole mantenersi in forma), dall’altro invece qualcosina di più strong: io ho fatto un mix.

3: TISANE e ACQUA ALLO ZENZERO come se piovesse

Sembrerà che abbia passato 3 giorni a bere, bè effettivamente è così, forse per quello sono dimagrita 2 chili, però devo dire che è stata una pratica piacevole.

Tra un tuffo in piscina ed un massaggio bevevo, bevevo e bevevo in continuazione.

A disposizione dei clienti tisane di ogni tipo e tanta tantissima acqua aromatizzata allo zenzero… che goduria!

4564: PISCINA SCOPERTA riscaldata

Era fine aprile ed io ho coronato il sogno della mia vita: immergermi in una piscina all’aperto riscaldata con acuqa sulfurea.

Lo so, mi accontento di poco, ma se ora ci ripenso vorrei tornare e rivivere quei momenti, mentre mi rilasso grazie alla suggestiva vista sulla Majella e la Valle dell’Orta, da togliere il fiato.

5: TRATTAMENTI BENESSERE e COSMETICI TERMALI I PURI

ipuritestataIn camera ho subito iniziato ad apprezzare le qualità di questi prodotti: sieri, creme studiati per stimolare i normali processi di rigenerazione cellulare e rendere la pelle morbida, nutrita e sempre in salute.

Ho provato anche diversi trattamenti con questi prodotti e grazie alla manualità del personale esperto e grazie alla materia prima, ho visto una nuova giovinezza sul mio viso (sono giovane eh, però con due figli diciamo che mi sento 10 anni in più).

Umm posso aggiungere il numero 6?

6: La CUCINA e la CUPOLA di CIOCCOLATO

Allora, a La Reserve si mangia bene, anzi benissimo.

E vi ricordo, io sono anche dimagrita (chiaro il concetto)?

Lo chef è seguito dal nutrizionista quindi vi propone piatti a basso contenuto calorico.

L’ultima sera però ho mangiato il dolce più buono che abbia mai assaggiato nella mia vita.

Cercherò di spiegarmi e ricordare quel momento culinario chiudendo gli occhi.

Una cupola di cioccolato fondente ghiacciato che si scioglieva versandoci su un nettare di fragola, che svelava un cuore di panna e fragoline, vabbè ho l’acquolina in bocca.

Spero di tornarci presto, per questi 6 motivi e per tanto altro.

Presso La Reserve potrete effettuare programmi dietologici, giornate benessere e detox, una notte in SPA.

V’invito a sognare e visitare questo paradiso sulla terra.

 

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.