Sport, le discipline più praticate in Italia

sport

Praticare sport è importante per tutti. L’attività fisica fa bene e i medici lo consigliano sin da piccoli.

Inoltre, insegna anche valori e aiuta a socializzare. Un toccasana per chiunque, insomma, con alcune discipline che vengono praticate più di altre.

L’Italia, ad esempio, ha nel calcio il suo sport nazionale. La Serie A è uno dei principali campionati d’Europa ed è seguita in tutto il mondo e, così, sono in tanti che iniziano a giocarci sin dalla tenera età con il sogno di arrivare a giocarci un giorno seguendo le orme dei propri beniamini.

sport
Photo by Stephen Baker on Unsplash

Da sempre, il calcio è quasi un culto per tutto il popolo italiano e quando gioca la Nazionale tutto il Paese si ferma per tifarla. Una passione smisurata che però non è neanche l’unica per quanto riguarda l’Italia, dove si segue con molto interesse e si praticano anche tante altre discipline. Tant’è che, stando all’ultimo studio condotto in materia, il calcio non sarebbe neanche lo sport più praticato del Paese. Poi ci sarebbe anche il padel, una vera mania che sta conquistando gli sportivi italiani e di tutto il mondo. Vediamo quindi quali sono le discipline più praticate in Italia.

La classifica degli sport più praticati in Italia

Negli ultimi anni, nel nostro Paese si è tornati a praticare tanti sport. Secondo una ricerca riportata da Repubblica, nel 2022, il 56% degli italiani avrebbe svolto più attività fisica rispetto al 2021 e, contestualmente, sono aumentate anche le vendite di articoli sportivi.

Tra le discipline più praticate c’è l’atletica leggera, dove il nostro Paese ha ottenuto tanti risultati importanti nelle varie manifestazioni ufficiali. Questo sport si piazza al quinto posto.

Al quarto posto c’è invece il basket che, anche se non ha una tradizione paragonabile come a quella di Stati Uniti e Lituania, resta una delle discipline più praticate, con un aumento anche dell’interesse nei suoi confronti registrato negli ultimi anni specialmente nelle grandi occasioni come è stato per il Mondiale scorso dove gli azzurri di coach Pozzecco si sono piazzati all’ottavo posto.

Poi troviamo la pallavolo, dove vantiamo una lunga tradizione di successi iniziata già con il bronzo agli Europei del 1948 vinto dalla Nazionale maschile. Le nostre rappresentative, sia maschile che femminile, sono tra le più forti ormai da tempo e negli ultimi anni sono arrivate anche un terzo posto ai Mondiali scorsi e gli ori nella Nations League e agli Europei per le donne e l’argento agli ultimi Europei e l’oro al Mondiale del 2022 per gli uomini.

sport
Photo by Fachry Zella Devandra on Unsplash

In terza posizione troviamo poi il tennis, sport nel quale siamo tornati a primeggiare soltanto di recente dopo anni difficili, prima con le donne, campionesse in Fed Cup per quattro volte in meno di dieci anni (dal 2006 al 2013), e ora con gli uomini dove stiamo ottenendo buoni risultati in Coppa Davis e con Matteo Berrettini e Jannik Sinner, entrambi in top 10 negli ultimi 3 anni. Il primo ha peraltro raggiunto una storica finale di Wimbledon nel 2021 e il secondo è l’attuale numero 4 del mondo e finalista della scorsa edizione delle Atp Finals dove ha perso soltanto contro il leader della classifica e detentore di svariati record Novak Djokovic.

Il secondo posto va, piuttosto inaspettatamente, al calcio, che conterebbe 3,9 milioni di praticanti secondo uno studio riportato da Focusjunior.it. Il gioco del pallone, dunque, avrebbe perso lo scettro contro ogni pronostico, forse anche contro le previsioni dei massimi esperti che seguono statistiche e pronostici legate al mondo delle scommesse sul calcio.

Il primo gradino del podio spetterebbe quindi al nuoto che, secondo la stessa ricerca, conterebbe 4 milioni di praticanti. Anche in questo caso, i motivi dietro questo suo successo, aldilà dei benefici per il fisico, potrebbe essere dovuto ai tanti successi firmati dai nostri atleti nelle varie competizioni. Negli ultimi anni, infatti, ci sono stati tanti protagonisti vincenti, come Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, a tutti gli effetti tra i più grandi della storia della disciplina.

Peraltro, il nuoto sarebbe anche lo sport più praticato al mondo, davanti anche allo stesso calcio: ci sarebbero 1,5 miliardi di “nuotatori” contro il milione abbondante di “calciatori”.

sport
Photo by Gentrit Sylejmani on Unsplash

Gli sport più seguiti in Italia

Per quanto riguarda gli sport più seguiti, il discorso cambia, con il calcio che sarebbe al primo posto degli interessi sportivi degli appassionati. Al secondo posto, invece, c’è un po’ a sorpresa la Formula 1, che negli ultimi anni ha aumentato il suo bacino d’utenza per via dei vari cambiamenti che ci sono stati sia per quanto riguarda le macchine che le formule di gara con l’introduzione della Sprint Race.

Tra gli altri sport più popolari troviamo poi anche il ciclismo, in rapida ascesa anche tra le discipline più praticate, il tennis, il basket e la pallavolo.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *