Sukhi Tappeti, pezzi unici realizzati a mano

sukhi tappeti

Rivestire la propria casa di calda originalità con Sukhi Tappeti

Arredare con gusto e stile significa principalmente arricchire la propria casa di pezzi unici, capaci di donare un tocco unico e personale agli ambienti.

Oggi vi voglio raccontare una grande realtà artigianale che realizza tappeti interamente fatti a mano e li porta nelle nostre case, senza intermediari.

Sukhi Tappeti è il calore di un tappeto fatto a mano, di altissima qualità e personalizzabile al 100%.

Sukhi in nepalese vuol dire felice. La felicità di acquistare qualcosa di unico, dalla qualità eccezionale e direttamente dalla persona che lo ha realizzato.

La lana pura, quella vergine, la lana della Nuova Zelanda o dei Monti Atlas viene utilizzata per realizzare questi tappeti. Sukhi produce e vende solo tappeti originali, rispettando la tradizione artigiana senza tempo dei luoghi di produzione.

Io li ho adorati al primo sguardo: raccontano di terre lontane, portano a casa mia un pezzo di Nepal, di India, di Marocco, un frammento di chi, dall’altra parte del mondo, sta realizzando qualcosa di unico solo per me.

Eticità nel prezzo e nelle condizioni di lavoro

Sukhi vuole che ogni famiglia possa godere del calore di un tappeto artigianale nella propria casa. Per questo i prezzi sono davvero competitivi, sul sito ci sono sconti fino al 60%!

Ma c’è una marcia in più che mi fa apprezzare questa realtà. Il rispetto dei lavoratori.

E’ un tema a me particolarmente caro. Quando acquisto un tappeto Sukhi so che l’artigiano che lo ha realizzato ha percepito uno stipendio adeguato e gli sono garantite condizioni di lavoro eccellenti. E scusate se è poco Sukhi propone diverse e variegate collezioni di tappeti, una più preziosa dell’altra e ciascuna dalle caratteristiche uniche.

Due in particolare mi hanno colpito, in base al mio gusto personale, e ve le voglio consigliare: Collezione Beni Ourain e Collezione di palline.

sukhi tappeti

Le collezioni: Tappeti Beni Ourain

Se amate il classico tappeto, quello che si tramanda di generazione in generazione, allora questa collezione fa per voi.

I tappeti Beni Ourain sono perfetti per arredare una casa dallo stile pulito, minimal, ma si sposano perfettamente anche con uno stile un po’ retrò.

Design classico tipico del tappeto berbero, sono costituiti al 100% da pura lana vergine rigorosamente non tinta per rispettarne al meglio la naturalità. Le colorazioni sono molto neutre, richiamano il calore della terra: fondo crema o bianco con leggeri disegni geometrici dalla sfumatura marroni.

Le vite di chi li realizza sono parte del processo produttivo. Di solito sono le donne a tessere questi tappeti e nei disegni utilizzano creativamente elementi delle loro vite.

Le collezioni: Tappeti di palline

Colori vivaci, caratteristica trama a “palline” e composizione mista di lana e feltro sono i segni caratteristici di questa frizzante collezione.

Perfetti in una casa giovane o nella stanza dei bambini, sono annodati a mano e per un singolo tappeto occorrono settimane di lavoro.

Sono disponibili in varie forme, rettangolare quadrata e tonda, e vari colori, tutti accesi e vivaci: adoro il modello Nina, dalle tonalità del rosa e lilla, che richiama esattamente le tinte della cameretta delle mie bambine. A loro piace molto, passano ore a giocarci sopra e io sono tranquilla perché il materiale è 100% naturale e non rischiano di raffreddarsi come se stessero sul freddo pavimento.

Inoltre sono personalizzabili sia nelle dimensioni che nei colori, per un tocco creativo davvero unico!

E voi? Quale il vostro modello preferito?

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.