Taglio pixie cut: moderno, fresco e sbarazzino!

pixie-cut

Il taglio pixie cut è molto di tendenza e attualmente, al contrario di ciò che si possa pensare, rappresenta la vera essenza della femminilità.

Il pixie cut è il caschetto corto per eccellenza.

Nasce negli anni ‘50 e da allora ha continuato ad essere uno tra i tagli preferiti di tante donne, in particolar modo dalle star.

La prima a sfoggiare questo tipo di taglio fu senza ombra di dubbio Audrey Hepburn; a seguirla negli anni ci sono state molte attrici, modelle e star come Twiggy, Katy Perry, Anne Hathaway, Lady Diana, Michelle Williams, Miley Cyrus, Charlize Theron, Halle Berry, Jennifer Lawrence, Natalie Portman (qui di sotto) e tante tantissime altre.

pixie-cut

Negli anni ’90 questo taglio era sinonimo di estrema eleganza e raffinatezza.

Recentemente la regina indiscussa di questo particolare taglio è stata sicuramente Rihanna che è stata capace, grazie al suo charme, di riportare questo taglio all’apice del suo successo, determinandone così una vera e propria moda.

Poco tempo fa invece fu ribattezzato come un taglio di capelli alla “maschiaccio”, ma oggi invece è quanto di più femminile ci possa essere per tante donne dalla forte personalità e consapevolezza della propria bellezza.

 

Origine del termine:

letteralmente il termine pixie cut vuol dire “taglio da folletto” proprio perché la chioma dei folletti è corta, sbarazzina e spettinata.

pixie-cut

Ci sono tagli corti di lunghezze variabili, ma sono tutti di tendenza ed anche i più richiesti. Si tratta di un taglio pratico, versatile e facilmente gestibile.

Tipologie di capelli

Il pixie cut sostanzialmente può essere realizzato su qualsiasi tipo di capelli, per questo si definisce versatile!

Con capelli ricci e mossi, lisci e sottili, corto, lungo o scalato, il pixie cut è sempre un’ottima scelta.

 

È un taglio particolarmente realizzabile sui capelli mossi o ricci, rendendo i capelli più voluminosi.

Per chi invece ha i capelli lisci, il pixie cut risulta molto elegante; ma ci si può divertire con un bel ciuffo laterale, caratterizzato dai capelli ai lati della testa molto corti, o rasati.

 Infine il pixie cut scalato è tra i più richiesti e apprezzati dalle celebrities.

 

E voi avete mai provato il taglio da folletto?

Acconciature bambine: tante ispirazioni

acconciature-bambine

Acconciature bambine: un pò di sano hairstyle per le vostre bimbe alla moda.

Le acconciature per le bambine sono un facile rimedio alla difficile gestione dei loro capelli (soprattutto se sono lunghi).

Se anche voi come me, odiate i capelli in disordine e spettinati, leggete questo articolo, in cui vi mostrerò delle idee carine e originali per le vostre bambine.

Ci sono età in cui i bimbi sono delle pile elettriche, non si stancano mai, hanno energia da vendere, perennemente in movimento e con tanta voglia di giocare…in questa fase di crescita, i capelli slegati proprio NO!

Le acconciature per bambine sono l’emblema della praticità, piuttosto che tagliare i loro bellissimi capelli, cimentatevi in qualche acconciatura super trendy. Le vostre bimbe ne saranno entusiaste!

Imparare le acconciature potrebbe anche tornarvi utile nell’eventualità di qualche cerimonia o compleanno.

acconciature-bambine

 

Le acconciature basic

I classici di sempre sono sicuramente: la coda, la treccia e lo chignon. Niente di complicato, vi basta una spazzola, degli elastici e dei fermaglietti colorati. Per sbizzarrirvi un pò potreste optare per il double: le codine, le trecce e due chignon.

Le codine alte o basse sono carine e divertenti, con degli elastici resistenti potrebbero durare anche tutta la giornata!!!

Di trecce ce ne sono un’infinità, sul web trovate tantissimi tutorial per fare trecce di ogni tipo, alla francese, a spina di pesce, olandese, a cascata, scegliete con vostra piccola quella che preferite. Questo potrebbe anche diventare un bel momento da passare insieme e giocare alle parrucchiere, la parte più divertente sarà quando la vostra bimba vorrà mettere mani ai vostri capelli !!!

Insomma se volete qualcosa di semplice e sbrigativo, eccovi servite le soluzioni!

acconciature-bambine

Hairstyle elaborato per bambine

Se volete sbizzarrirvi un pò e rompere la classicità, ecco qualche idea super trendy:

  • Parlando di code, sapevate che tra una coda normale ed una coda ribaltata ci sono di mezzo solo 5 secondi, ma l’effetto passa da casual a super elegante ? In un attimo una semplice coda diventa un’acconciatura perfetta per una cerimonia. L’elastico viene nascosto dai capelli rendendo il tutto sofisticato e adatto ad un’occasione speciale.

 

acconciature-bambine

 

  • Una coda può diventare bellissima con la semplice aggiunta di due treccine laterali. In due minuti renderete le vostre bimbe delle piccole principessine;
  • Inutile dire il contrario, l’acconciatura più amata dalle bambine è sicuramente la treccia. Potete giocare inserendo una piccola treccina all’interno di una treccia normale, l’effetto è davvero splendido!
  • La treccia alla francese potrebbe trasformarsi in un’acconciatura da queen se fatta laterale come se fosse una frontiera.

acconciature-bambine

 

  • Se i capelli della vostra fanciulla sono abbastanza lunghi, un’idea molto originale che richiede pochi minuti potrebbe essere quella di due trecce alla francese che si chiudono con un fiocco basso. Se preferite potete anche fare il contrario, facendo partire le trecce alla francese da sotto che si chiudono con due fiocchi sulla testa.

acconciature-bambine

acconciature-bambine

Bambine afro

Se per i capelli normali, trovare una soluzione è impegnativo, per le mamme delle bambine con i capelli afro è davvero un’impresa!

Ma niente paura, ecco anche per voi qualche idea incantevole:

acconciature-bambine

 

  • Quando le bimbe sono molto piccole, qualche codino con elastici colorati è la soluzione migliore. Poi potete svagare con delle fasce per capelli o delle frontierine particolari;
  • Se capellona, l’ideale potrebbero essere i nodi bantu, dei piccoli chignon di capelli arrotolati su se stessi;
  • I doppi bignè o anche detta acconciatura pom pom, è un grazioso modo per mostrare i riccioli naturali;
  • Le treccine su tutta la testa, tipiche delle afro.

Buon hairstyling a tutte !

Glass hair, i capelli splendono per le feste!

Glass hair

Glass hair è la nuova tendenza per l’autunno inverno 2018-2019 più amata dalle Celebs! Perché non sfoggiarla per festeggiare il nuovo anno?

Avete già tutto pronto per festeggiare alla grande il nuovo anno vero? Outfit, luccichii e bollicine sono ormai già perfettamente organizzati. Ma all’hairstyle perfetto avete pensato? Come sarebbe no? Dovete assolutamente correre ai ripari, ma tranquille c’è tempo…il glass hair è ciò che dovete assolutamente esigere dal vostro hairstylist di fiducia!

Le onde che richiamano il mare e i colori sfumati sono assolutamente superati: la tendenza da inseguire come un mantra è il glass hair, la nuova tendenza autunno-inverno 2018/2019 che ha conquistato per prime le star d’oltreoceano. Ma di cosa si tratta esattamente?

Glass Hair, il bob lucido che abbaglia!

Già il bob, ossia il caschetto ad altezza zigomo con riga centrale, era super cool; oggi diventa ancora più glamour grazie ad una lisciatura perfetta senza scalature, così brillante che i capelli, appunto, splendono.

Il glass hair significa letteralmente capelli di vetro, ma la parola non si riferisce alla fragilità del capello grazie a Dio, bensì all’estrema lucidità della superfice che ricorda quasi la trasparenza del vetro. E’ dunque un bob dalla forma modificata: non più wavy e voluminoso, ma super liscio, super lucido e dal taglio netto.

Glass hair

Glass hair

Star come Kim Kardashian, Dua Lipa, Hailey Baldwin e Lucy Hale ne hanno fatto il segno caratteristico dei loro look, quindi come potremmo mai non seguire questa tendenza anche noi?

Glass Hair, gli step fondamentali

Il primo ad introdurre questa nuova tendenza in fatto di must hair è stato l’hairstylist Cash Lawless, hairstylist dell’attrice Jenna Dewan, che si è ispirato ai look geometrici degli anni ’60.

E’ un bob lucidato alla perfezione, o che almeno si avvicina il più possibile a questa perfezione. Una combinazione che risulta molto attraente grazie al taglio netto e alla lucentezza della texture dritta, setosa e liscia.

I capelli vanno tagliati appena sotto la linea della mascella, mantenendo il taglio smussato senza rotondità. Una parte fondamentale del look è la lucentezza. Al posto dello styling sleek che si usava in passato, per dare volume ai capelli le punte vengono girate in sotto per dare un twist cool anni ’90.

Glass hair

Glass Hair: il tocco finale

Il tocco finale per ottenere un glass look? Applicare un siero effetto shine, come fa Cash Lawless, che per questo look pulito e brillante (proprio come il trend skincare) ha riproposto l’immenso livello di lucentezza ottenuto sui tagli corti squadrati diventati popolari negli anni Sessanta grazie al guru Vidal Sassoon.

#ARTANDSCIENCEBYTONIPELLEGRINO: Salvo Binetti raddoppia

salvo binetti

14 mesi dopo l’apertura a Bari del primo salone del brand fondato da Toni Pellegrino, Salvo Binetti inaugura un salone a Molfetta – Opening domenica 11 Novembre alle 20.

È passato poco più di un anno dall’arrivo a Bari di #ARTANDSCIENCEBYTONIPELLEGRINO, brand dedicato alla bellezza dei capelli fondato da Toni Pellegrino, e tutto è pronto per una nuova apertura.

In questi quattordici mesi di lavoro costante e continuo, il marchio ha conquistato una posizione di privilegio nel cuore fashion della Puglia grazie all’impegno di Salvo Binetti, supportato e sostenuto da Stefano Brescia, direttore del salone che ha sede in via Andrea da Bari 74.

salvo binetti

E tra pochi giorni Salvo Binetti farà il bis.

Domenica 11 novembre, infatti, aprirà i battenti un secondo salone a marchio #ARTANDSCIENCE.

La sede scelta è Molfetta, comune di nascita e di residenza di Binetti che alterna il lavoro in salone a quello nel backstage di shooting, sfilate ed eventi a carattere nazionale.

Tenace e vulcanico, Salvo Binetti si è avvicinato al mondo della moda e della bellezza giovanissimo. La sua prima esperienza lavorativa nel campo dell’hairstyle è stata proprio a Molfetta e questa nuova apertura ha il sapore del “ritorno a casa”, nulla togliendo agli altri impegni.

“Sono super emozionato per questo nuovo step. Sento tanto entusiasmo – commenta Salvo Binetti – e tanta attesa. Sono veramente a un passo dal sogno e sono felice di annunciare che anche per questo taglio del nastro, come è stato per Bari, Toni Pellegrino sarà con me”.

L’incontro di Salvo Binetti con Toni Pellegrino, volto noto al grande pubblico per la partecipazione alla trasmissione del pomeriggio di Rai 2 “Detto, Fatto”, risale al 2010 e segna per l’hairstylist molfettese l’inizio di un importante percorso di crescita professionale.

salvo binetti

Sotto la direzione di Pellegrino, infatti, Salvo è entrato nel team creativo del gruppo The Best Club by Wella Professionals e oggi ne è direttore tecnico, insieme con Eveline Pellegrino.

A partire dal 2012 Binetti ha messo in archivio la partecipazione a grandi eventi come le Olimpiadi di Londra e le Olimpiadi Invernali di Sochi (2014).

Tante in questi anni anche le partecipazioni alla Settimana della Moda Milanese con il lavoro in backstage per Mario Dice e Capucci, e l’impegno dietro le quinte di tanti altri eventi come Taomoda, Battiti Live e il Fashion Show Marangoni London, per citarne solo alcuni.

Il salone di Molfetta si trova in Via Bettino Craxi n. 5 e lavorerà nei seguenti giorni e orari: lunedì dalle 9 alle 15; martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 20; giovedì dalle 9 alle 21 e sabato dalle 8,30 alle 20.