Lezioni di inglese per bambini: si e perché?

lezioni-di-inglese

Le lezioni di inglese per bambini sono importanti per il loro futuro, vediamo perché!

Le lezioni di inglese sin dalla tenera età, permettono ai bambini di imparare una tra le lingue più importanti al mondo senza troppe difficoltà. Iniziare a studiare un’altra lingua da adulti è sicuramente più difficile che impararla sin dai primi anni di vita.

La lingua inglese non è quella più parlata al mondo, prima c’è il cinese, poi lo spagnolo e solo al terzo posto c’è l’inglese, ma sicuramente conoscerla è importante per tanti motivi, ad esempio per i numerosi contesti sociali, lavorativi e non, ma anche perché è la lingua che tutti sanno, quindi è giusto che la sappiano anche i vostri bimbi.

Andare all’estero anche solo per vacanza e non saper parlare l’inglese potrebbe creare disagi e trasformare il vostro relax in un vero stress.

Inoltre conoscere l’inglese scritto e parlato è sicuramente un vantaggio per un eventuale posto di lavoro futuro, ecco perché è importante che ogni bambino frequenti delle lezioni di inglese il prima possibile.

lezioni-di-inglese

Corsi di inglese per bambini

Ma l’inglese non lo insegnano a scuola? Beh si lo fanno, ma il mio consiglio è quello di insistere anche nelle ore extra scolastiche. L’inglese che insegnano a scuola è prettamente scolastico e di natura molto leggera, dunque non insegnano effettivamente a parlare, ma solo a comporre piccole frasi. Ai bambini serve frequentare corsi di certificazione inglese che una volta adulti potrebbero tornargli molto utili, sia nell’ambito lavorativo che universitario.

lezioni-di-inglese

Come detto in precedenza, un bambino apprende in maniera molto più rapida ed efficace rispetto ad un adulto; prima dei sei anni, il cervello di un bimbo incamera una quantità di informazioni notevole, che ricorderà a lungo. Per questo è importante cominciare le lezioni di inglese sin dai primi anni di vita, è questo il modo migliore per favorire la conoscenza del bilinguismo; e non solo, imparare due lingue, allena mente e cervello, aumenta la memoria e la flessibilità mentale, favorisce l’aumento della creatività e sviluppa le capacità cognitive.

La conoscenza di una lingua straniera farà apprezzare ai vostri bimbi anche i viaggi consentendogli di aprirsi al mondo con un approccio culturale espansivo.

Quando è opportuno studiare inglese?

L’ideale sarebbe che il vostro bimbo seguisse le lezioni di inglese almeno un paio di volte a settimana, tre sarebbe perfetto! Ma ovviamente chiedere ad un bambino di “prolungare” le attività scolastiche anche dopo scuola, oltre ai compiti e alle cinque ore quotidiane, sarebbe troppo. Per cui la decisione più giusta è sicuramente quella di iscriverlo a delle lezioni di inglese estive in modo tale da non sovraccaricare il bambino nel periodo scolastico.

Ci sono tante scuole che organizzano campus estivi dove si parla inglese tutto il giorno, con animatori bilingue qualificati. Imparare l’inglese giocando e divertendosi è la maniera più efficace per apprendere davvero la lingua.