Tendenze capelli 2019, ritorno al natural style

tendenze capelli 2019

Siete in cerca di ispirazione per il vostro nuovo taglio? Ecco tutte le tendenze capelli 2019 da tenere ben a mente!

Le tendenze capelli 2019 ci sorprendono con linee alla pari, volumi ed un certo ritorno alla naturalezza, dallo styling tutt’altro che impeccabile e perfetto.

Che preferiate un taglio lungo, medio o corto, le tendenze capelli 2019 vanno decisamente nella direzione di haistyle voluminosi e pieni, portati nel modo più naturale possibile e non in una veste troppo fashion.

Dai carrè geometrici sotto l’orecchio, a pixie cut in stile boyish pieni di volume, fino ad arrivare ai tagli medi o lunghissimi portati con riga in mezzo.

Ma vediamo nel dettaglio le tendenze capelli 2019, a seconda che preferiate tagli corti, medi o lunghi!

Tendenze capelli 2019: i tagli corti

Il corto è tra i protagonisti indiscussi del 2019. Soprattutto per lo short size vale infatti la regola del volume, vero leit motiv di tutta la moda capelli per l’anno in corso.

Se per i tagli medi e lunghi si concedono leggere scalature, sempre nell’ottica di una aumento del volume, per i corti è il carrè pieno ed alla pari a farla da padrone.

tendenze capelli 2019

La misura ideale è un caschetto corto, sotto le orecchie, dalle linee simmetriche e geometriche, meglio se con scriminatura centrale o frangetta.

Lo styling deve rimanere più naturale possibile: no alle pieghe perfette, no al beach waves da manuale o ai boccoli perfetti: le tendenze capelli 2019 premiano degli hairstyle dal gusto semplice e non eccessivamente posh.

Valorizzate il vostro naturale styling, che sia mosso o liscio, senza brushing eccessivo.

Oltre al carrè alla pari, un posto di tutto rispetto lo conquista anche il bob destrutturato. Il caschetto scalato infatti è l’ideale per dare volume a chi ha capelli fini perché crea maggiore volume grazie a scalature strategiche sapientemente distribuite sulla chioma.

Per chi invece ha i capelli folti e spessi, la moda di quest’anno suggerisce caschetti alla pari ma con ciuffo laterale stile bon ton di derivazione Sixties, che ricordano molto Jackie O’.

tendenze capelli 2019

Infine, anche nel 2019 il binomio tagli corti e capello riccio funziona alla grande. Sempre nell’ottima volume volume volume, per le chiome più ribelli gli hairstylist hanno pensato a caschetti cortissimi con frangia piena e voluminosa, in un revival anni Ottanta davvero molto di tendenza.

tendenze capelli 2019

Tendenze capelli 2019: tagli medi

Il long bob, anche quest’anno, la fa da padrone tra i tagli medi, ma nella versione un po’ più corta.

La misura perfetta infatti è di poco sopra le spalle , sempre in versione pari e da portare preferibilmente con uno styling liscio.

Anche i tagli di capelli medi mossi sono ben accetti, purchè anche in questo caso siano naturali e non diano sfoggio di boccoli impeccabili. Il mosso del 2019 è appena accennato, non ostentato, frutto di naturalezza e non di ore di brushing intenso.

tendenze capelli 2019

Sono concesse leggere scalature se la missione è quella di ottenere maggiore volume. Perfetti quindi tagli medi scalati e sfilati soprattutto ai lati del viso, laddove i capelli siano sottili e richiedano maggiore consistenza.

Tendenze capelli 2019: i tagli lunghi

Anche quest’anno la moda capelli predilige tagli oversize, meglio se alla pari e con scriminatura centrale.

Sono infatti le misure piene ad avere la meglio, ma comunque le scalature sono perfette anche sulle lunghezze maggiori per creare volumi pieni e chiome folte.

tendenze capelli 2019

Anche qui –l’avrete ormai ben compreso – lo styling deve essere naturale: liscio, mosso o ondulato basta rispettare la piega naturale dei nostri capelli.

Se è la scriminatura centrale la vera protagonista del 2019, anche la frangia si difende bene, soprattutto nella versione a tendina. Perfetta anche lunga ed importante, alla pari oppure laterale.