Tendenze matrimonio 2017

E’ arrivato gennaio ed è il momento giusto per iniziare a pensare agli allestimenti del vostro matrimonio: scopriamo insieme le tendenze matrimonio 2017.

Per scegliere quello giusto, è fondamentale partire dalla location; benchè negli anni abbiamo visto tanti matrimoni in spiaggia allestiti shabby chic, assolutamente non è lo stile giusto per la tipologia di location.
In dimore storiche o all’interno di esclusivi club in riva al mare, lo stile più appropriato al vostro matrimonio potrà essere il “radical/elegant” utilizzando, come già visto negli anni passati, composizioni mastodontiche e massificate che si svilupperanno in verticale o come flower runner, con fiori di grandi dimensioni (tipo peonie e ortensie) che richiamano gli inserti floreali 3 D che vedrete su molte collezioni sposa 2017.

Per i matrimoni rustic o vintage, ormai sempre più diffusi in masserie o residenze di campagna verranno invece utilizzati allestimenti con semplici fiori di campo, la lavanda,  ma anche i fiori di camomilla,  rami di ulivo, piante di erbe aromatiche e tanto legno nudo

Dopo anni di shabby chic, finalmente si tende allo stile bohemien per le tendenze matrimonio 2017, con composizioni cadenti, dal tono romantico, messe in risalto dall’uso gabbie,  candele, lanterne e nastri, che vi permetteranno di creare una atmosfera sognante; la novità è nell’uso dei colori sempre più caldi e vivaci,toni del giallo e del fuxia mescolati.
La vera tendenza del  2017 è l’industrial design che ha invaso anche il mercato degli allestimenti per matrimoni. Le tipiche forme geometriche  riempite con candele o fiori, possono diventare romantici allestimenti.

Non dimenticate la luce: tante candele e lampadine a  bulbi (da far pendere sopra le tavolate, ma anche di gran moda sono le lettere luminose che possono formare le iniziali degli sposi o le classiche parole; LOVE, KISS, MR & MRS.
Qualsiasi saranno le proposte che vi faranno non dimenticate di far rispettare sopratutto i vostri gusti: il matrimonio è degli sposi!
 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.