TendiTrendy intervista Guido Taroni, il fotografo presentatore di Grand Tour su Sky Arte HD

guido-taroni

Domani 21 marzo 2013 inizia la prima edizione sul canale Sky Arte HD del Grand Tour, Viaggio nei luoghi del FAI, un nuovo format dedicato ai beni e alle attività del Fondo Ambiente Italiano.

Ad accompagnare lo spettatore in questo viaggio, in onda ogni giovedì alle 21.45 su Sky Arte HD ci sarà il giovanissimo e talentuoso fotografo milanese Guido Taroni.

Durante questo Grand Tour contemporaneo, Taroni incontrerà rappresentanti del FAI, esperti d’arte, ex proprietari o persone che in questi luoghi ancora vivono e lavorano, che sveleranno segreti, aspetti meno noti, aneddoti e caratteristiche di un patrimonio artistico e ambientale eccezionale.

Noi abbiamo avuto la fortuna di intervistarlo e Guido si è reso fin da subito disponibile. Ecco com’è andata l’intervista.

guido-taroni

D: Raccontaci di questa prima edizione del tuo programma grand tour. E’ un nuovo format dedicato ai beni e alle attività del Fondo Ambiente Italiano.

R: Durante questo Grand Tour contemporaneo, incontrerò rappresentanti del FAI, esperti d’arte, ex proprietari o persone che in questi luoghi ancora vivono e lavorano, che sveleranno segreti, aspetti meno noti, aneddoti e caratteristiche di un patrimonio artistico e ambientale eccezionale.

I personaggi che incontrerò in questo Grand Tour mi stimoleranno a immaginare una foto che di volta in volta colga l’essenza di questi luoghi: con l’aiuto di artisti, architetti, designer e stilisti realizzerò un vero set fotografico per dare forma a unico e inimitabile souvenir di questi magici luoghi.

guido-taroni

Partiremo giovedì 21 con la puntata dedicata alla straordinaria Villa Necchi Campiglio di Milano costruita negli anni trenta dall’architetto Piero Portaluppi.

Il programma, ideato e scritto da Nicoletta Castellaneta, Igor Zanti e Valentina Tosoni, è prodotto da Collateral Films.

D: Il tuo successo è iniziato prestissimo, a diciasette anni. Raccontaci il primo incontro che ha cambiato la tua vita. R: Ho sempre amato la fotografia come oggetto, poi un giorno ho pensato che avrei potuto produrne di mie e così ho iniziato i due stage il primo presso lo Studio Sancassani di Milano e poi da mio zio.

guido-taroni

Entrambe le esperienze mi hanno dato molto, poi ho sentito che era ora di fare da solo e così ho cominciato a fare dei lavori, a credere più in me stesso, il primo scatto pubblicato, la prima mostra..

D: Cosa ne pensi dei fotografi di street style? R: Penso che siano comunque dei fotografi! Stiamo vivendo un momento in cui nascono ogni giorno blog di tendenze forse anche grazie al fatto che i mezzi sono accessibili a noi tutti.

Trovo che, come in tutte le cose, se del talento c’è e qualcosa da dire anche, la fotografia di street style funziona così come i blog !

guido-taroni

In generale è una sorta di fotografia di tipo reportagistico quindi serve comunque sicuramente molto occhio nello scattare l’esatto momento…di sicuro non è facile rendere il meno banale possibile anche una foto di street style

D: Cosa ti emoziona di più? Fotografare un paesaggio, luoghi o presone? R: L’emozione per me prescinde dal soggetto. Posso provare emozione per un oggetto e quindi cercare di trasmetterla nella fotografia, così con una persona, un paesaggio….

In generale quando lavoro a ricerche personali cerco sempre di vivere una emozione per poi cercare di trasporla nelle mie fotografie.Ho scoperto che la cosa che amo di piu e che mi da piu soddisfazione è emozionarmi ed emozionare

guido-taroni

D: La fotografia è una forma d’arte, quanto conta la tecnica. R: La tecnica serve ma non è abbastanza. Trovo che si parta piu avvantaggiati avendo talento e imparando la tecnica che viceversa.insomma il talento non si compra ne si impara, la tecnica volendo si.

D: La tua prima macchina fotografica.R: Una Nikon 35 mm Che mi portavo sempre in gita scolastica riempiendo interi rullini di foto (ora posso dire inutili!) incontaminate da persone o oggetti.

guido-taroni

Aspettavo che tutti passassero per scattare il paesaggio incontaminato, quanto avevano ragione i miei genitori a dirmi che poi avrei rimpianto il fatto di non avere foto dei miei compagni ma quintali di paesaggi…ma io facevo di testa mia!

D: Più volte hai prestato il tuo volto come modello per importanti griffe del lusso. Da chi ti faresti fotografare? R: Per un ritratto più “pazzo” da Tim Walker, uno più italiano da Paolo Roversi !

guido-taroni

D: Tra tanti redazionali che hai fatto quello che ti è rimasto nel cuore. R: Sicuramente il primo redazionale per Vogue: everyday treasures un po’ per l’emozione, un po’ per il risultato!

D: L’attrice che vorresti fotografare. R: La Magnani se fosse ancora viva! Amo la sua frase: “le rughe? non coprirle che ci ho messo una vita a farmele venire!”

Anche io sono affascinato dalle rughe,dal passato, dalle persone anziane perchè hanno visto tutto quello che io devo ancora vedere, vissuto il vivibile e quindi rimarrei ad ascoltarle ore…

guido-taroni

D: Lattore che vorresti fotografare. R: Jack nicholson, per la sua carica espressiva.

D: La tua persona cara che vorresti fotografare. R: Vorrei fare delle belle foto a mia sorella, che sta affrontando molto bene la sua carriera da autrice televisiva a Londra, perchè da fratello lo posso dire la trovo bellissima!

D: Il luogo che vorresti fotografare e non hai ancora fotografato. R: Il luogo che sono spinto a cercare forse non è geografico ma è il luogo dove le emozioni, le sensazioni e la bellezza convivono in totale armonia…

guido-taroni

D: Cosa consiglieresti a chi vuole iniziare un corso di fotografia. Esiste una buona scuola in Italia?

R: Non conosco bene le scuole perchè non mi sono mai interessato per frequentarne una…in generale questo è un mestiere creativo quindi consiglio dopo una prima infarinatura di nozioni che comunque servono sempre di “buttarsi” subito e provare, riprovare, sbagliare,molte volte rischiare…

Seguendo il proprio istinto non si sbaglia e se davvero si ha qualcosa dentro da esprimere e una buona dose di tecnica prima o poi l’anima esce!

guido-taroni

D: Fotografo, modello e presentatore…faresti mai cinema? R: Mah…..perchè no, infondo fino a settimana scorsa non avevo mai condotto un programma. Sono avido di esperienze e di mettermi continuamente alla prova! La mia domanda ora è ….ma chi mi prende a fare il fim?ahahhahahahha

D: Perchè vedere il tuo programma? R: Perchè è abbastanza divertente e nuovo! e poi dai….quest’Italia dobbiamo imparare a conoscerla, ad amarla e a proteggerla di piu……!

guido-taroni

L’appuntamento è per domani 21 Marzo ore 21:30
su Sky Arte HD!!!

foto by Vogue.it

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.