Tornelli palestra e gestione data-driven: come migliorare l’afflusso di clienti nel fitness

palestra

Cosa c’entra l’installazione di tornelli palestra con l’aumento della clientela? Come si può pensare di competere nel settore e quali sono le migliori strategie per incrementare l’afflusso di clienti in palestra?

La verità è che sentirsi bene e piacersi, in pratica, sono diventati i due volti della stessa medaglia. Questo nuovo comune sentire si è tradotto in un sempre maggior interesse per attività benefiche per la salute psico-fisica e, tra queste, una delle più gettonate è senza dubbio la palestra.

Vista l’abbondanza di centri di ogni tipologia e dimensione, però, acquisire nuovi clienti è diventato molto complicato rispetto al passato. La ragione non riguarda solamente prezzi e strategie ma, come vedremo, investe anche il profilo gestionale ed organizzativo. Qui di seguito parleremo di come ottimizzare proprio questo aspetto e, se vi va, potete iniziare a farvi un’idea di come migliorare la vostra palestra consultando il sito di produttori di accessori importanti, come appunto i tornelli.

Dati, tornelli e clienti: come ottimizzare uscite ed entrate

Una gestione data-driven non è altro che un’organizzazione che si serve di dati raccolti per migliorare i flussi interni di lavoro. Per una palestra questo significa poter avere una panoramica aggiornata degli accessi, un controllo sulla capienza delle sale dei corsi, un report sui momenti di maggiore e minore flusso e così via.

Conoscere tutte queste informazioni, per chi gestisce una palestra, è fondamentale per svariate ragioni. In primo luogo per questioni di sicurezza perché, come ben sappiamo, tutti gli ambienti hanno un limite di capienza che deve sempre essere rispettato. A seguire c’è l’aspetto dell’efficienza, un valore che una palestra dovrebbe sempre perseguire non solo per garantire un’esperienza piacevole a tutti, ma anche per pianificare manutenzioni e pulizie.

Infine la gestione dei flussi tramite accesso controllato, ossia tramite l’installazione di tornelli palestra o sistemi simili, permette di tenere sotto controllo come vanno gli affari, le iscrizioni, i rinnovi, le disdette e così via.

palestra
Photo by Samuel Girven on Unsplash

Ma perché è così difficile generare nuovi clienti?

Il problema non riguarda solamente il settore del fitness. Ad aver difficoltà con l’elevato livello di concorrenza, oggi, sono la maggior parte delle attività commerciali, specialmente per le oscillazioni dei prezzi al rialzo.

Il punto è che l’offerta è molto ampia e le persone non hanno più difficoltà a trovare una palestra che offra un prezzo diverso. Se però tutte le palestre iniziano ad abbassare i prezzi per attirare sempre nuovi iscritti, a farne le spese è la percezione del valore del servizio offerto.

Il rischio che si corre a rincorrere clienti deprezzando gli abbonamenti è proprio questo: le persone non percepiranno più la differenza di qualità tra una palestra e un’altra e sceglieranno di andare solo dove il prezzo è più basso. Qual è il risultato? Un’alta volatilità al momento dei rinnovi ed uno scarso livello di fidelizzazione.

Per ovviare a tutto questo ci vuole un’offerta diversa dalle altre, sia nel prezzo che nel formato. La strategia da perseguire dovrà agire anche sul miglioramento del servizio offerto, sin dal check del badge ai tornelli palestra: più il cliente si sentirà accolto, seguito e compreso, maggiori saranno le possibilità che decida di tornare

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *