Treccia a cascata

treccia-a-cascata

Come realizzare una treccia a cascata?

Vista in tutte le passerelle, è l’acconciatura preferita dalle blogger e socialite. Si realizza in meno di 10 minuti, basta avere un po’ di manualità e capelli medio-lunghi.

L’estate inoltre è alle porte e anzichè cambiare look sperimentando con tagli e colore, giochiamo con le acconciature come la treccia.

La treccia rimane, infatti la pettinatura più amata e pratica da fare.

Esistono tantissime tipologie di trecce molto complesse da realizzare e molto belle, ma anche tantissime facili da realizzare.

La treccia è un’acconciatura che ci permette di raccogliere i capelli in poco tempo e averli sempre ordinati.

Per l’estate è ideale, così da non dover fare la piega quotidianamente e aiuta anche qualora volessimo curare i capelli con degli impacchi oleosi da tenere in posa tutta la mattinata.

Nel corso degli anni abbiamo visto la treccia abbinata a chignon, cerchietti e foulard.

Tantissime acconciature come la treccia a spina di pesce, quella a coroncina, quella laterale e tante tante altre.

La treccia a cascata è una variante glamour della più classica treccia e si presta a numerose varianti.

Si chiama così perchè le ciocche di capelli intrecciate sembrano ricadere come una cascata lungo la nuca, rendendo la chioma molto chic e dinamica.

Si può abbinare ad uno chignon, ad una coda alta o bassa  o semplicemente lasciando i capelli sciolti.

Come si fa la treccia: ecco poche e semplicissime mosse per realizzare la treccia a cascata.

Prepara i capelli per la treccia a cascata. Devono essere umidi, puliti e ben spazzolati.

Elimina i nodi con un pettine a denti larghi.

Dividi i capelli al centro della testa.treccia-a-cascata treccia-a-cascata

Seleziona una ciocca di capelli partendo dalla fronte e dividi la ciocca in tre parti.

Intreccia i capelli in una treccia francese, andando verso il retro della testa.

Dopo il primo intreccio, inizia ad incorporare nella treccia ciocche esterne, in modo da creare una treccia alla francese.

Per il look a “cascata” lascia andare l’ultima ciocca di capelli. Questo farà sembrare che la ciocca cada dalla treccia.

Prendi una nuova ciocca di capelli, e ripeti il procedimento.

Continua ad intrecciare i capelli proseguendo verso il centro della testa.

Ferma la treccia con delle forcine, se necessario.

Intreccia la “coda” rimanente fino a finire i capelli.

Termina il look con un elastico o un fermaglio.

Se volete, con lo stesso procedimento, potreste realizzare anche una treccia laterale a cascata.


treccia-a-cascata

 

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.