Me Vabbè, il primo contenitore dove arte e creatività si incontrano

me vabbè bari

Benvenuti nel nuovo spazio dedicato alla creatività tutta al femminile, benvenuti da Me Vabbè a Bari.

In via Andrea da Bari 141, al primo piano di un maestoso palazzo di inizio secolo, apre le sue porte il nuovissimo progetto di co-working lab tutto al femminile.

Me Vabbè è il primo spazio pensato e progettato per condividere arte, voglia di fare, comunicazione e bellezza a 360 gradi.

Ma soprattutto è l’unione della fantasia e dell’intraprendenza di 2 meravigliose Donne, Flavia e Luna, imprenditrici eccellenti ognuna nel proprio specifico campo, accomunate da competenza, creatività ed innovazione.

Me Vabbè è il loro salotto ed è lo spazio di resident che hanno scelto di vivere e creare progetti.

me vabbè bari me vabbè bari me vabbè bari

Flavia perché nasce Me Vabbè?

Perché non c’era nulla di simile intorno a noi. Perché sentivamo il bisogno di unirci, di presentarci al mondo per quello che siamo, per le nostre idee. Perché volevamo offrire un contenitore unico per dare spazio alla nostra creatività.

Quando è nata l’idea?

Il progetto era nella mia testa da sempre, già da quando ho iniziato a lavorare come consulente digitale. Poi, qualche mese fa parlando con Luna, ho scoperto che anche lei aveva in mente qualcosa di simile e ci siamo dette, così per caso: perché non provarci? Perché non unirci? E’ nato come un gioco, sta diventando il progetto di una vita.

me vabbè bari me vabbè bari

Una curiosità…perché lo avete battezzato Me Vabbè?

In gergo barese il termine indica qualcosa di assolutamente figo, volevamo rendere lo stupore che noi per prime proviamo entrando in questo ambiente unico, dove sentirsi liberi di esprimere al massimo le proprie potenzialità.

Per alcuni questa espressione potrebbe anche essere intesa in senso contrario…è voluto, come per tutte le cose della vita bisogna scegliere la prospettiva giusta per il proprio personale punto di vista.

Al momento Me Vabbè è la casa e il salotto di 5 donne, le vogliamo presentare:

Flavia De Filippis, la “nostra” Flavia, mente ideatrice di questo ambizioso progetto, SMM e co-founder dell’agenzia di creativi digitali The Digital Hub, oltre che, naturalmente, fondatrice del nostro magazine 😊

Luna Taddonio, eccezionale make up artist dal lunghissimo curriculum, vincitrice nazionale e finalista mondiale del prestigioso concorso THEBRUSHCONTEST di L’Oréal Paris, fondatrice dell’Accademia Wake Up Make Up.

Viola Tarantino, imprenditrice barese e prima wedding planner affermata a livello internazionale, founder dell’Agenzia di organizzazione eventi Emotions in Puglia.

Nunzia Bellomo, food blogger pugliese e cuoca sopraffina, che ci vizierà e delizierà con i suoi corsi di cucina accompagnati da manicaretti 100% home made.

Grazia Ciani, giovanissima consulente ed esperta in comunicazione in ambito musicale.

Abbiamo avuto il privilegio di visitare in anteprima questo innovativo spazio creativo. Entrando, si viene avvolti dalla maestosità del palazzo che lo ospita, di quelli dalle volte alte fino al cielo, e si respira la storia di Bari nella lunga scalinata che porta al primo piano.

Ci ha accolti Nunzia, e subito ci siamo sentiti a casa. L’ambiente è studiato alla perfezione per essere easy e insieme (ovvio!) di tendenza. Lo stile urban chic è impreziosito dalla scelta accuratissima di pezzi di arredamento ricercati ed ecofriendly, con una netta preferenza per materiali 100% naturali.

Un ingresso d’altri tempi, grande quanto un monolocale, rappresenta il bigliettino da visita di Me Vabbè. Un ampio divano, i caldi tappeti,  un tavolino industrial invitano ad entrare e mettersi a proprio agio.

Nella cucina, allestita in un ambiente dedicato, Nunzia ci illustra i suoi progetti finalizzati ad incentivare il buon cibo locale, dai corsi di cucina agli aperitivi a tema, in cui verranno offerti prodotti rigorosamente home made preparati da lei al momento.

La stanza dedicata al co-working, illustrazione dei progetti, meeting e riunioni, collocata al centro dell’appartamento, è dominata da un gigantesco tavolo in legno puro, dallo stile artigianale e che impregna l’ambiente del suo tipico profumo di bosco.

Le postazioni informatiche, regno di Flavia, Viola e Grazia, sono allocate in una stanza molto raccolta e volutamente minimal: qui la creatività trova il suo spazio, le idee si moltiplicano e si concretizzano in progetti stimolanti ed attraenti. Abbiamo “rubato” qualche minuto a Viola e Grazia, immerse nel proprio lavoro, che da vere padrone di casa ci hanno accompagnato nella visita ed illustrazione del progetto con una punta di orgoglio e luccichio negli occhi.

Infine il regno di Luna. L’ambientazione ricorda molto il dietro le quinte di Broadway, postazioni trucco dall’aspetto bohemien e sofisticato, quello dei camerini delle dive del palcoscenico per intenderci: qui la bellezza si esprime all’ennesima potenza, grazie alla continua sperimentazione e al contempo alla trasmissione dell’arte del make up alle future artiste.

me vabbè bari me vabbè bari

Ormai sarete curiosissimi di affacciarvi in questo nuovo meraviglioso spazio!

Save the date: il 24 marzo, a partire dalle ore 18, siete tutti invitati all’inaugurazione del nuovo salotto barese: cibo di qualità, consulenze gratuite personalizzate offerte dalle padrone di casa, presentazione del progetto e possibilità di conoscere in anteprima i servizi proposti.

Mè Vabbe, vi aspettiamo!

Recommended Posts

2 Comments

    • Verissimo!!!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *